Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Salernitana, cantano gli ultras. La carica degli ottocento: "Grazie Venezia"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
mercoledì 27 ottobre 2021, 19:30News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com
fonte Il Mattino

Salernitana, cantano gli ultras. La carica degli ottocento: "Grazie Venezia"

Sono stati già venduti 10mila biglietti per Salernitana-Napoli. La curva Sud Siberiano, trasferitasi a Venezia (mentre in città c'è ressa nelle ricevitorie) già lo prepara con i cori da rivali. Ma anche con il coro che dà nuova linfa: «DifendiamolA», cantano gli ultras. Ottocento voci e cuori ma anche ottocento amici: "Grazie Venezia", urla la torcida al termine di una giornata di sport e di rispetto. I veneziani attendono i salernitani a piazzale Roma ed a piazza San Marco. Offrono il buffet, la frutta, aprono le case e fanno alloggiare. A fine gara arriva da quelli della Laguna anche il coro che punzecchia Lotito, mentre gli ultras granata tirano in ballo il direttore sportivo Fabiani. Che ieri sera a Venezia non c'era, come l'amministratore unico Marchetti. In tribuna, invece, l'ex direttore sportivo della Salernitana, Mariotto, i procuratori Sorrentino e Pasini. Musi lunghi e testa pesante all'intervallo, poi al 95' ritorna il coro dei giorni più belli. Mano nella mano, i granata si prendono la scena e la meritata festa, da lottatori, sotto il settore ospiti cantando Despacito. Altro clima, invece, sotto la curva del Venezia: gli ultras «convocano» gli atleti arancioneroverdi e chiedono di tirare fuori gli attributi. Adesso anche il Venezia è sulla corda, di nuovo nel gironcino di chi annaspa e lotta. Festeggiano tutti: con il cuore sono tutti presenti a Venezia, pure gli assenti. Instagram gronda gioia. Bogdan scrive «Grandi» e pubblica la foto del gol di Schiavone, che la Salernitana immortala con le mani alle orecchie. Ruggeri cerchia il risultato, 1-2, e commenta con un eloquente «Andiamo». E poi fa gli auguri a Schiavone: «Il lavoro paga sempre, te lo meriti tutto. Bravo, amico mio». Bonazzoli, invece, firma la copertina social: la foto del suo indice che punta i tifosi per dire «è per voi».

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000