Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
Salernitana-Sampdoria, blitz dei NAS all’Arechi. Il motivoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
venerdì 26 novembre 2021, 12:30News
di TS Redazione
per Tuttosalernitana.com

Salernitana-Sampdoria, blitz dei NAS all’Arechi. Il motivo

Nucleo Ispettorato del Lavoro e NAS (Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Salerno) hanno effettuato un blitz allo stadio Arechi durante il match di Serie A tra Salernitana e Sampdoria. Le autorità hanno verificato il rispetto delle norme igienico-sanitarie all’interno di diversi punti di ristoro e bar dell’impianto sportivo. Ecco quanto rivelato da giornalenews.it.

ESITO DEI CONTROLLI – "Tra le mancanze più rilevanti riscontrate dagli operanti, vi è certamente quella afferente l’impiego di decine di dipendenti “a nero” (quasi tutti i lavoratori identificati nel corso del servizio), impiegati con diverse mansioni, risultati privi di regolare contratto. Sono state riscontrate evidenti e gravi mancanze di carattere igienico-sanitario e strutturali che sono state segnalate all’ASL di Salerno per le determinazioni di competenza. I vari illeciti contestati alla ditta appaltatrice, sia in materia sanitaria che inerenti la normativa sul lavoro, hanno comportato l’elevazione di sanzioni pecuniarie per un importo complessivo di circa 150.000 euro, e con la contestuale disposizione della sospensione dell’attività imprenditoriale. E’ stata constatata anche la presenza di un cane all’interno di un punto ristoro, in un’area destinata alla preparazione e confezionamento degli alimenti, oltre che di alimenti scaduti. Allo stato attuale, sono ancora in corso verifiche finalizzate ad appurare quanti tra i lavoratori “in nero” fossero anche percettori del reddito di cittadinanza, al fine di procedere alla revoca del beneficio e al recupero di quanto illegittimamente già percepito".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000