Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
La società: "Ringraziamo gli ottomila abbonati": altro stile, niente ricatti! Retroscena: no di Vivaticket per...TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
venerdì 26 agosto 2022, 19:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

La società: "Ringraziamo gli ottomila abbonati": altro stile, niente ricatti! Retroscena: no di Vivaticket...

Il merito principale di questa società è quello di aver permesso ai salernitani di riappropriarsi della loro squadra del cuore e di sentirsi parte integrante di un percorso che non può prescindere dalla simbiosi di ogni componente. Sembrano davvero lontani anni luce gli anni in cui Salerno, al netto di campionati vinti e di indiscutibili meriti sportivi, prendeva le distanze dalla vecchia proprietà a causa dei continui riferimenti dispregiativi sulla storia e del "ricatto" ripetuto come un mantra ogni estate. "10mila abbonati o non facciamo la squadra" e via con una serie di malumori che si ripercuotevano inevitabilmente sui risultati del campo. Oggi è cambiato tutto e la nuova comunicazione della Salernitana è stata assolutamente efficace. Nonostante il numero di abbonamenti sottoscritti sia stato inferiore ad aspettative e potenzialità, ieri il club ha pubblicamente ringraziato gli 8000 supporters che hanno deciso di rinnovare uno smisurato atto di fede garantendo presenza dalla prima all'ultima partita casalinga. "Non siamo affatto delusi" ha detto in merito l'amministratore delegato Maurizio Milan "anzi li ringraziamo. Iervolino mi dice sempre: "Rispettate i nostri tifosi, mettetevi a loro disposizione" e io cerco di svolgere il mio ruolo al meglio. Sono d'aiuto e incidono positivamente anche i singoli tifosi con cui chiacchieriamo per strada, quelle persone che ci sostengono in modo diverso e che ci fanno tirar fuori qualcosa in più anche con una critica costruttiva. Non siamo infallibili, commettiamo tanti errori e amo girare tra i club proprio per prendere spunto e tastare con mano umore ed esigenza della piazza". Insomma, siamo davvero su un altro pianeta e anche il riavvicinamento dei giovani è frutto di questo modus operandi trasparente, coinvolgente e che non è mai basato su rinfacci, offese e rimproveri. A proposito di abbonamenti, si chiuderà intorno alle 8100 unità. La Salernitana assicura d'aver chiesto a Vivaticket di prevedere la possibilità di pagare il carnet con 12 rate, una al mese, proprio per venire incontro alle esigenze di tutti in un periodo di crisi economica oggettiva. Ma la risposta è stata negativa, anzi Milan ha dovuto faticare per ottenere almeno le tre rate. E chissà che in futuro non si possa decidere di affidarsi a circuiti differenti.