Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / salernitana / News
Dubbi sul modulo, in campo forze fresche. Tra i titolari possibili quattro novitàTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
mercoledì 5 ottobre 2022, 22:00News
di Gaetano Ferraiuolo
per Tuttosalernitana.com

Dubbi sul modulo, in campo forze fresche. Tra i titolari possibili quattro novità

E' difficile capire se la Salernitana cambierà modulo già domenica prossima, ma di certo c'è che mister Nicola ha recepito il messaggio della società e, pur mantenendo piena e totale autonomia, potrebbe apportare delle modifiche all'undici titolare quantomeno per affidarsi a calciatori atleticamente freschi che possano far rifiatare chi, da qualche settimana, sta facendo tremendamente fatica. Nelle prime esercitazioni tattiche, il trainer granata si è affidato a tre elementi della vecchia guardia. E così, in attesa di capire se Fazio sarà inserito nella lista dei convocati, è facile immaginare che Gyomber riprenderà il suo posto dal primo minuto a scapito di Bronn, deludente col Sassuolo ma comunque affidabile e autore di un discreto inizio di stagione. In mediana, invece, verso la panchina Vilhena: in quel caso ci sarebbero due mediani a protezione della retroguardia (Maggiore e Coulibaly) mentre Kastanos avanzerebbe il suo raggio d'azione come accadeva nella passata stagione. A destra e a sinistra non si toccano Candreva e Mazzocchi,  in avanti Bonazzoli è favorito su Piatek e dovrebbe affiancare Dia. Del resto l'unica vittoria, anche roboante, è arrivata con questo tandem offensivo. In caso di 4-4-2 o 3-4-3 occhio alla carta a sorpresa Valencia.