Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / sampdoria / Il Pagellone
Jankto delude. Ekdal e Ramirez ben lontani dai loro standardTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 08 dicembre 2019 20:15Il Pagellone
di Diego Anelli
per Sampdorianews.net

Jankto delude. Ekdal e Ramirez ben lontani dai loro standard

Audero 6: incolpevole sul goal, non si capisce con Thorsby rischiando di compiere la frittata ad inizio ripresa.

Murru 5: per una ventina di minuti Kucka fa tutto quello che vuole, sfiorando il goal in tre occasioni. L'ex genoano trova il goal nello svolgimento di un corner. Spinge in intermittenza e pecca di precisione, sprecando un'ottima occasione prima dell'intervallo.

Ferrari 6,5: il migliore per distacco. Puntuale, gioca spesso d'anticipo, determinato, raddoppia spesso su Gervinho aiutando Thorsby e prova perfino ad impostare vedendo le difficoltà a centrocampo.

Colley 6: limita le sbavature sulla linea difensiva. Sepe gli dice di no con un gran intervento.

Thorsby 6: si guadagna la sufficienza considerando che continua a giocare in un ruolo non suo e si ritrova Gervinho, uno dei peggiori clienti in circolazione. Con qualche difficoltà riesce a non sfigurare.

Ekdal 5: non è in giornata e ne risente tutta la Sampdoria. Stranamente impreciso negli appoggi, perde diversi palloni dai quali si innescano ripartenze potenzialmente pericolose.

Vieira 5,5: una conclusione respinta da Sepe rientra tra le note positive all'interno di una prestazione troppo altalenante.

(Linetty 5,5: si limita al compitino, gli viene richiesto molto di più).

Jankto 5: non aiuta quasi mai Murru in evidente difficoltà per 45' e non si inserisce senza palla per provare a far svoltare la manovra offensiva. Resta nel limbo, come finora la sua esperienza blucerchiata. (Caprari n.g.).

Ramirez 5: la sorpresa che non ti aspetti. Non riesce a prendere ritmo e ad illuminare la manovra. Irriconoscibile rispetto alle ultime brillante prestazioni.

(Leris 5: inserito sull'esterno per creare la superiorità numerica sugli esterni, corre molto ma portando a casa pochi risultati. Evidenza un bagaglio tecnico piuttosto limitato e i cross ne sono l'emblema).

Gabbiadini 5,5: fa tremare la traversa su calcio piazzato, si muove senza palla non trovando lo spazio decisivo.

Quagliarella 5,5: fa a sportellate con la retroguardia gialloblu, non si rende pericoloso su azione. Sepe lo ipnotizza dal dischetto. Nello svolgimento dell'azione si fa trovare al posto giusto ma il Var annulla.

All. Ranieri 5: la Sampdoria, reduce dall'ottima prestazione di Cagliari e la conseguente beffa nel recupero, era attesa da una prova gagliarda per confermare i recenti progressi. La prima frazione vede invece una squadra lenta, compassata e prevedibile. Non convincono i cambi nella ripresa, in primis Leris per Ramirez. È vero, l'uruguayano non era in giornata ma ha dimostrato rientrare tra i pochi in grado di salvare la baracca. Lasciare spazio a chi abbassa ulteriormente il livello di qualità di certo non aiuta.
 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000