Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / News Doria
Sampdoria, Binda: "Aver preso Accardi sicuramente un grande colpo"TUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
lunedì 24 giugno 2024, 10:04News Doria
di Giacomo Zanon
per Sampdorianews.net

Sampdoria, Binda: "Aver preso Accardi sicuramente un grande colpo"

Il giornalista della Gazzetta dello Sport, Nicola Binda è intervenuto su Telenord per commentare la situazione della Sampdoria in vista del mercato estivo.

Il giornalista della Gazzetta dello Sport, Nicola Binda è intervenuto in diretta durante l’emissione Forver Samp in onda su Telenord per commentare la situazione della Sampdoria in vista del mercato estivo:

Sull’arrivo di Accardi: “So che la Sampdoria ha fatto diversi colloqui, ha parlato con manager importanti ed aver preso Accardi è stato sicuramente un grande colpo. Intanto lui con la Sampdoria ha un legame particolare, ci ha giocato e quindi ci teneva. Per un direttore è molto difficile dover costruire senza risorse, ma è uno a cui piacciono le sfide complicate ed è pronto per questa battaglia perché non sarà una campagna acquisti facile”.

Sul mercato di Serie B: “Tutino sarebbe un grande colpo, ma è stato riscattato dal Cosenza per 2,5 milioni e per meno di 3 milioni non penso voglia venderlo. Pensare che la Sampdoria possa spendere 3 milioni per un giocatore più l’ingaggio mi sembra un po' complicato perché ha ben altre priorità. La consolazione è che rispetto all’anno scorso dove c’erano 6-7 club che hanno speso fuori dalla norma, quest’anno non ci saranno. Tutti quanti stanno riducendo il monte stipendi, riporta Sampdorianews.net. Posso pensare che in futuro chi avrà le idee migliori e farà le scelte migliori possa spuntarla. Palermo, Sassuolo e Cremonese faranno investimenti importanti, poi ci metto anche il Pisa".

Sulle idee di Accardi: “Può contare sul tesoretto Leoni, nel senso che è l’unico giocatore che può vendere per non chiudere il mercato con un saldo negativo. Poi il grande lavoro sarà quello di alleggerire il monte ingaggi. La Sampdoria dovrà accompagnare queste cessioni con l’incentivo all’esodo per liberarsi di questi giocatori. Occorreranno delle idee fantasiose, dei colpi creativi da parte di Accardi