Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Zapelli, un argentino con l'Italia U21. Pres. Belgrano: "Seduce col gioco, straordinario"TUTTO mercato WEB
martedì 21 marzo 2023, 13:38Serie A
di Marco Conterio
fonte dall'inviato a Londra di Tuttomercatoweb
esclusiva

Zapelli, un argentino con l'Italia U21. Pres. Belgrano: "Seduce col gioco, straordinario"

La grande novità tra i convocati dell'Under 21 dell'Italia arriva... Dall'Argentina. Perché tra gli azzurrini è stato convocato Bruno Zapelli, sudamericano, classe 2002, seconda punta di Villa Carlos Paz con origini italiane. A Londra, al TransferRoom Summit a Stamford Bridge, c'è il Presidente del Belgrano, Luis Fabián Artime, che in esclusiva per Tuttomercatoweb.com racconta il 'suo' giovanissimo talento. "E' stata una sorpresa, una splendida sorpresa anche per noi -spiega il numero uno del club di Cordoba-. Brunito si è consolidato con un rendimento top nella promozione e poi ha iniziato benissimo la stagione. Ed ora è bellissimo che sia con l'Italia Under 21".

Stiamo cercando di ricostruire una Nazionale in disgrazia
"Nonostante gli ultimi Mondiali, l'Italia resta una Nazionale con 4 stelle. E' un movimento straordinario, un paese pazzesco, è l'aspirazione di ogni giocatore vestire una maglia in Serie A un giorno".

Chi è Zapelli?
"Un bravo ragazzo, un bravissimo talento. Creativo, ti seduce già quando lo guardi camminare. E' elegante, ha il portamento in campo del Mudo Vazquez, di Borghi, di quei giocatori che in ogni istante pensi possano accendere o risolvere una partita".


Lo aspetta l'Under 21
"Per Brunito è stata una gioia incredibile e ora c'è comunque la strada aperta sia per la nazionale maggiore italiana che per quella argentina. Però dico che essere convocati non è da tutti, dopo l'evento di Londra andrò in Serbia e Calabria per seguirlo da vicino con l'Under 21".

E il futuro?
"Chissà. Quel che posso dire è che, Italia o no, si apre per lui adesso una grande porta per l'Europa. Siamo un club che storicamente esporta talenti".

Non solo Zapelli: guardando la Nazionale A, Roberto Mancini ha convocato Mateo Retegui
"Un centravanti straordinario. Io sono stato un 9, lui è uno di quelli che cerca lo spazio, che ha fame di gol. Mi sembra un Batistuta, è quel tipo di giocatore. Ambidestro, ha colpo di testa, cerca spazi, fabbrica gioco ed è senza dubbio tra i migliori nove d'Argentina".