Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / sampdoria / A tu per tu
...con GiarettaTUTTOmercatoWEB.com
domenica 13 ottobre 2019 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Giaretta

“Mai pensato a Cosmi per il CSKA Sofia, ma in Italia lo avrei scelto. Milan, non sei più quello di ieri. Samp, Di Francesco e l’esonero... che sorpresa. E noi puntiamo alle prime tre posizioni”
“L’allenatore ha dato le dimissioni, noi non lo avremmo cambiato. Andiamo avanti con il suo assistente, in futuro potrà essere un buonissimo allenatore. È la soluzione ideale”. Così a TuttoMercatoWeb il ds del Cska Sofia, Cristiano Giaretta.

Aveva contattato Cosmi?
“No. Mai chiamato Serse. Ho valutato la conoscenza del campionato, dei calciatori e della cultura del posto. Non è facile... Per questo non ho preso in considerazione Serse, che in Italia sceglierei sicuramente”.

Cambi di panchina anche in Italia. Dal Milan alla Samp...
“Per i profili dei club sono cambi inaspettati. In Italia però ho dei colleghi molto capaci, quando prendono delle decisioni lo fanno in maniera cosciente. Sono strategie pensate e adottate in maniera precisa. Però mi aspettavo altre squadre in difficoltà”.

Cosa ha sbagliato Giampaolo?
“Un allenatore che arriva al Milan di oggi sa che non è il Milan di ieri. Un tecnico ha bisogno di giocatori importanti, probabilmente i giovani presi - che sono di qualità - lo saranno tra un paio di stagioni. Non esiste che Giampaolo un attimo prima fosse bravo e adesso no. Il giudizio sull’allenatore è in funzione dei giocatori a disposizione”.

Pioli l’uomo giusto?
“Va lasciato lavorare. Ha una sua filosofia. Può fare un buon lavoro”.

Alla Samp Di Francesco non ha inciso.
“Questa e la più grande sorpresa. Reputo Di Francesco bravissimo e quindi viene da chiedersi cosa sia successo. Magari l’allenatore non è entrato in sintonia con i calciatori. Sicuramente mi sarei aspettato una Sampdoria di alto livello. Peccato”.

Il sostituto è Ranieri.
“Un allenatore esperto. In queste situazioni magari si punta più sull’esperienza”.

E il CSKA Sofía a cosa punta?
“Vogliamo arrivare nelle prime tre posizioni. Puntiamo ad un campionato di vertice. Abbiamo qualche punto in meno rispetto alle aspettative ma puntiamo alle prime tre posizioni”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000