Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / sampdoria / Calcio estero
Il protocollo per la ripartenza della Liga: 240 persone allo stadio e zone colorateTUTTOmercatoWEB.com
© foto di J.M.Colomo
domenica 24 maggio 2020 11:23Calcio estero
di Andrea Piras

Il protocollo per la ripartenza della Liga: 240 persone allo stadio e zone colorate

35 pagine di documento per la ripartenza del campionato. La Liga si sta preparando a tornare in campo con le società che hanno redatto un protocollo per il ritorno in campo che, come ha dichiarato ieri il premier Sanchez, sarà dal’8 giugno. Come riporta il Mundo Deportivo, sono molteplici gli argomenti trattati, dallo stadio alle normali regole del distanziamento. Questi i punti salienti.

Zone colorate dello stadio - Le aree dello stadio saranno divise in tre zone: quella verde comprenderà tutte le zone di passaggio, i corridoi dall’ingresso di giocatori e staff, spogliatoi, tunnel e campo da calcio. La zona blu invece sarà il resto dello stadio, box, punti fissi per le telecamere, ecc. Quella rossa infine sarà la parte esterna come i parcheggi e le zone d’accesso all’impianto. Nella zona verde saranno consentire al massimo 100-102 persone, nella blu da 77 a 107 mentre nella rossa da 22 a 32. Le presenze non devono mai superare le 240 unità.

Niente stampa, distanze di sicurezza in panchina - Non è inoltre prevista la presenza dei giornalisti allo stadio, in quanto le conferenze stampa saranno svolte in maniera telematica. Nella zona verde vi potranno accedere soltanto i cinque membri della squadra arbitrale, i 22 giocatori, le 24 riserve, 16 membri dello staff, quattro raccattapalle, due capi della sicurezza, un delegato della Lega, sei sanitari, dai 5 ai 7 membri della produzione tv e due tecnici del VAR. I giocatori in panchina dovranno stare ad una distanza di sicurezza e per questo verranno accomodati nelle prime file delle tribune. Il trasferimento dall’hotel al campo verrà effettuato in pullman, distanza di sicurezza di due metri fra un posto e l’altro, con l’autista che dove rimanere nello stesso albergo della squadra. I viaggi in aereo saranno consentiti solo con volo charter e anche in questo caso deve essere mantenuta una distanza di due metri.

Pasti e controlli - Infine, i pasti dei calciatori dovranno essere sigillati, consegnati ai calciatori in sacchetti personalizzati e consumati anche in aree comuni purché venga mantenuta la distanza di sicurezza. Il giorno prima della partita verranno effettuati controlli ed eventuali positivi verranno isolati immediatamente. La zona verde dello stadio dovrà essere disinfettata 24 ore prima della partita.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000