Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / Serie B
TMW - Samp, attesa per l'omologa. Ma il mercato sarà bloccato a saldo positivo per due sessioniTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 20 settembre 2023, 13:28Serie B
di Andrea Losapio
tmw

Samp, attesa per l'omologa. Ma il mercato sarà bloccato a saldo positivo per due sessioni

Una vittoria, un pareggio e tre sconfitte. L'inizio di Serie B della Sampdoria è tutt'altro che brillante, con la panchina di Andrea Pirlo che già traballa dopo solo cinque partite. Non c'è però solamente il campo nelle menti dei dirigenti blucerchiati, perché c'è l'attesa per l'omologa da parte della FIGC per quanto riguarda la ristrutturazione del debito. Un passaggio che appare solamente formale ma che riveste importanza capitale. Dovrebbe arrivare nelle prossime settimane, comunque atteso entro la fine dell'anno, e toglierà definitivamente lo spettro del fallimento che può aleggiare ancora, seppur molto flebile rispetto a prima.

E dopo l'omologa la Sampdoria non potrà operare liberamente sul mercato per due sessioni. Quindi realisticamente quella di gennaio e quella di giugno del 2024. Cosa significa? Che i blucerchiati non potranno fare mercato senza cedere precedentemente. Il saldo del mercato dovrà necessariamente essere positivo. In soldoni: la Samp potrà acquistare uno svincolato a patto che non vada fuori dal salary cap fissato per la Serie B (24 milioni lordi) ma non potrà investire su qualcuno da acquistare senza una cessione prima. Se un calciatore da 1 milione lordo di stipendio viene venduto a 5 milioni, la Sampdoria in quel parametro potrà agire: avendo 6 milioni di euro da reinvestire sia per stipendio che per costo del cartellino. Il caso particolare è quello di Audero che, in realtà, potrebbe essere una bella boccata d'aria se riscattato dall'Inter.


C'è un'altra particolarità, attuale. Perché il mercato sarebbe già bloccato in questo momento da parte dell'indice di liquidità, fissato attualmente a 0,6: è il rapporto fra le attività correnti e le passività correnti e non può discostarsi dal dato. Nel 2024-25 l'indice di liquidità salirà a 0,7, per poi stabilizzarsi nell'annata dopo a 0,8. Insomma, regole più stringenti che però possono essere "eluse" da un aumento di capitale. Invece per i prossimi due mercati la Sampdoria dovrà sì avere l'indice di liquidità a posto, ma dopo l'omologa dovrà avere anche il saldo positivo. Quindi niente investimenti a debito per un anno: non sarà (per nulla) semplice.