Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / Non solo Sasol
DAZN acquista Eleven Sports: la Serie C, il basket e tanto altro
martedì 27 settembre 2022, 20:11Non solo Sasol
di Redazione SN
per Sassuolonews.net

DAZN acquista Eleven Sports: la Serie C, il basket e tanto altro

DAZN ha rilevato Eleven Sports che in Italia consente la visione della Serie C e della pallacanestro. Le ultimissime notizie

Acquisto importante per DAZN che ha acquistato Eleven Sports (in Italia, Eleven consente la visione della Serie C e della pallacanestro fino al 2025), ora anche la Serie C sbarcherà sulla piattaforma. L'operazione - si legge in una nota - espande le capacità di DAZN all'interno del settore del live streaming di contenuti sportivi, consolidandone la posizione di leader globale in questo mercato in rapida evoluzione. L'operazione, che garantirà una crescita dei ricavi del gruppo pari a circa 300 milioni di dollari all'anno, permetterà di raggiungere un numero sempre maggiore di territori. Una volta completata, infatti, DAZN diventerà il broadcaster delle principali leghe calcistiche in Portogallo e Belgio. Una volta completata, l’acquisizione consentirà a DAZN di ampliare notevolmente la propria caratura. Innanzitutto la piattaforma diventerà il broadcaster delle principali leghe calcistiche in Portogallo e Belgio. In secondo luogo, Eleven integrerà le attività di DAZN in Italia, Giappone, Germania, Austria, Svizzera e Spagna, dove l’azienda si è già aggiudicata i diritti delle più importanti competizioni sportive nazionali. Eleven è anche presente a Taiwan e in altri mercati del sudest asiatico, mentre DAZN detiene la posizione di leader in Giappone.  L'operazione, inoltre, consente di ampliare il portafoglio di diritti calcistici. Attraverso l'integrazione di ELEVENsports.com e dei 40.000 match offerti in streaming ogni anno, l'acquisizione consolida il ruolo di DAZN come punto di riferimento a livello globale per il calcio. Grazie a un accordo strategico, Eleven gioca un ruolo chiave in FIFA+, il servizio Ott della FIFA, supportando la produzione, la trasmissione e la distribuzione di incontri sportivi live di oltre 90 associazioni membri della Fifa.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Sassuolo Calcio, un altro confronto 'inutile' con l'anno scorso: le ultime

Carnevali: "Felicissimo per Raspadori, è un vero e proprio orgoglio"

Sassuolo, terzo peggior attacco della Serie A: quanto pesano gli infortuni

DAZN — di proprietà del miliardario Len Blavatnik — acquisirà tutti i diritti di Eleven, come quelli di sei confederazioni di calcio femminile, dei campionati di calcio di Belgio e Portogallo, quelli del calcio di serie C e quelli degli incontri di 90 associazioni aderenti alla Fifa. Nell’accordo è incluso anche Team Whistle, un fornitore di contenuti per social media con oltre 700 milioni di follower, secondo ComScore. Gli abbonamenti per la stagione 2022-23 del campionato Lba di Serie A non verranno toccati. In particolare, le due società, insieme, creeranno il più grande portfolio di contenuti dedicati al calcio femminile. Si punta poi a generare nuovi flussi di ricavi grazie ai social media. L'acquisizione di Team Whistle, la media company di Eleven, consentirà a DAZN di raggiungere un pubblico piu' giovane, diversificare ed espandere le proprie competenze di fan engagement, oltre che massimizzare il valore del portafoglio diritti di DAZN.

Per Shay Segev, Ceo di DAZN group, "questa acquisizione aumenta la scalabilità del nostro business. è un passo avanti importante per consolidare la nostra mission di diventare la principale piattaforma globale di intrattenimento sportivo. Nutro profonda ammirazione per i risultati raggiunti da Andrea, Marc e dal team e non vedo l'ora di iniziare a lavorare con loro per far crescere le nostre ambizioni. Insieme formiamo il management team più forte e credibile del settore". DAZN ha investito "nello sviluppo di una rivoluzionaria piattaforma sportiva digitale, dove i tifosi possono beneficiare dell'intera offerta di intrattenimento sportivo interattivo. Non vediamo l'ora di espandere le nostre capacità in nuovi mercati cosi' come far leva sui punti di forza di Eleve all'interno di DAZN", ha aggiunto Segev.

Per noi DAZN è il futuro del broadcasting digitale sportivo e la casa ideale per Eleven. Lo sport è una delle principali forme di intrattenimento a livello globale e l'unione con DAZN sarà trasformativa, permettendoci di raggiungere maggiori economie di scala e una piattaforma globale per il nostro team di talenti. Non potevamo essere piu' entusiasti di questo accordo e non vedo l'ora di lavorare con Shay e tutto il team di DAZN", ha detto Marc Watson, Ceo di Eleven. Al completamento dell'accordo, Andrea Radrizzani, founder di Eleven, entrerà a far parte del board di DAZN come Executive Director e supporterà lo sviluppo del business di DAZN.