Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / News
Sassuolo Milan pagelle. Voti: Laurienté-Pinamonti top gol, Ruan croce e delizia
domenica 14 aprile 2024, 16:57News
di Antonio Parrotto
per Sassuolonews.net

Sassuolo Milan pagelle. Voti: Laurienté-Pinamonti top gol, Ruan croce e delizia

Le pagelle di Sassuolo-Milan, partita della 32ª giornata di Serie A. I voti ai protagonisti del match del Mapei Stadium di Reggio Emilia

È terminata la sfida del Mapei Stadium di Reggio Emilia tra il Sassuolo Calcio e il Milan, gara valida per la trentaduesima giornata di Serie A, 2023/2024. Indisponibili Domenico Berardi, Marcus Pedersen e Samu Castillejo tra i neroverdi. Di seguito le pagelle e i voti dell'incontro odierno Sassuolo-Milan di Serie A, sfida terminata sul punteggio di 3-3.

SASSUOLO (4-2-3-1)

Consigli 7 - Un grande intervento su Thiaw, si fa trovare pronto anche sulle botte di Florenzi e Theo. Respinge come può il cross di Leao che porta poi al tap-in di Jovic. Strepitoso nella ripresa sul tiro a botta sicura di Pulisic.

Toljan S.v. - Dura solo 9 minuti la sua gara, poi è costretto ad alzare forfait per un problema fisico. Fa in tempo a partecipare all'azione del vantaggio.

(Dal 9') Ruan Tressoldi 5,5 - Tocca a lui fronteggiare Leao dopo l'infortunio di Jeremy. Preso in mezzo da Leao sul gol, poi però sfoggia una buona prestazione trovando anche un buon recupero per l'azione del 3-1 ma dopo il giallo al 58' perde certezze e sbaglia sul 3-2 e non solo.

Erlic 6,5 - Il vero Martin! Giganteggia in mezzo alla difesa, con una serie di interventi e di letture determinanti. Nelle ultime gare è tornato a far vedere le sue qualità e la prova di oggi ne è l'ulteriore conferma.

Ferrari 6 - Fronteggia con esperienza gli attaccanti rossoneri. Vita facile con Jovic, qualche grattacapo in più glielo dà Giroud nella ripresa.

Viti 6 - Sta molto sulle sue, tenendo la posizione con poche sovrapposizioni sulla corsia di Laurienté. In campo aperto non sempre riesce a tenere ma ha un buon senso della posizione.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Sassuolo, una delegazione della Curva ha parlato con la squadra dopo l'allenamento

Ricavi commerciali Serie A: Sassuolo meglio della Lazio, la Cremonese vola

Toljan infortunio: problema fisico per Jeremy durante Sassuolo-Milan

Obiang 6 - Solida prestazione in mezzo al campo. Sa sempre cosa fare e finché non perde la lucidità per via del calcio (nel finale va in apnea) regge l'urto contro il centrocampo rossonero.

Boloca 5,5 - Va al raddoppio sulla destra su Leao ma non sempre è efficace, come in occasione del gol del portoghese. Meglio nelle coperture nella sua zona di competenza.

(Dal 76') Racic 6 - Spirito da combattimento nel finale.

Volpato 6 - Ha il merito di dare il via all'azione che porta al gol del vantaggio di Pinamonti. Si prende delle responsabilità ma a volte è un po' troppo lezioso e col passare dei minuti diventa prevedibile e viene letto dai difensori avversari che lo contengono.

(Dal 46') Defrel 6 - Entra in campo nella ripresa e dopo pochi minuti sforna l'assist 

Thorstvedt 6,5 - Condizionato a fine primo tempo da un acciacco fisico, tiene botta fino al 62'. Tornato trequartista, dimostra di non aver perso il fiuto, mettendo lo zampino sui primi due gol.

(Dal 62') Matheus Henrique 5,5 - Si abbassa tanto e non riesce a far ripartire l'azione, commettendo qualche errore di troppo.

Laurienté 7 - Galvanizzato dal ritorno al gol con la Salernitana, ci prende gusto e ne segna due al Milan (la sua unica doppietta italiana l'anno scorso a Roma all'Olimpico). Gran partita la sua, inspiegabile la sua uscita dal campo a un quarto d'ora dalla fine. Mezzo voto in meno per l'errore sul contropiede che avrebbe potuto chiudere la gara con il 4-1. Da lì la ripartenza del Milan.

(Dal 76') Ceide 5 - Pessima la scelta di Ballardini di metterlo in campo. Entra troppo 'leggero', perde palla sul gol del 3-3 e sbaglia tanto.

Pinamonti 7 - Sblocca la gara con un gran gol, poi torna a fare a sportellate con Thiaw e gli altri difensori rossoneri. Quando la squadra soffre non sempre riesce a farla salire ma tante delle sue giocate sono preziose.