Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sassuolo / News
Bajrami segna il gol più veloce dell'Europeo, poi l'Italia rimonta e batte l'AlbaniaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 12:00News
di Manuel Rizzo
per Sassuolonews.net

Bajrami segna il gol più veloce dell'Europeo, poi l'Italia rimonta e batte l'Albania

Vittoria per l'Italia nel match inaugurale dell'Europeo contro l'Albania. In gol Nedim Bajrami del Sassuolo, poi la rimonta azzurra

L'Italia ha iniziato nel migliore dei modi l'avventura a Euro 2024. Gli Azzurri di Luciano Spalletti hanno vinto per 2-1 in rimonta contro l'Albania, meritando la vittoria ma rischiando grosso nel finale di gara. Le cose si erano messe malissimo con Nedim Bajrami che dopo 23 secondi netti ha segnato il gol del vantaggio albanese, sfruttando un errore di Dimarco che di fatto con una rimessa laterale errata gli ha servito un assist: destro secco sul primo palo e gran gol per il giocatore del Sassuolo che ha scritto la storia, trovando il gol più veloce della storia degli Europei!

Il gol però ha dato la sveglia alla nazionale che ha trovato l'immediato pari con il colpo di testa di Bastoni. Pochi minuti dopo il 2-1, firmato Barella: gran destro di prima intenzione da fuori area su una respinta corta della difesa dell'Albania e Strakosha battuto. Gli Azzurri hanno avuto diverse occasioni per chiudere la gara ma non sono riusciti a sfruttarle e nel finale hanno rischiato: lancio di Asllani per Manaj, disattenzione di Calafiori (unica pecca in una grande gara) ma miracolo di Donnarumma in uscita. Il gruppo B ora vede al comando Spagna e Italia con 3 punti. Gli spagnoli hanno battuto con un secco 3-0 la Croazia di Martin Erlic: 0 minuti in campo per il difensore neroverde, così come per Marash Kumbulla contro l'Italia.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Grosso: "Mi rivedo nelle caratteristiche del Sassuolo. Voglio creare un ambiente bello"

Ritiro Sassuolo 2024/25 a Ronzone, confermato: le date e le info

Mulattieri-Moro-Alvarez-Russo: il Sassuolo ha l’attacco per la B già in casa

Tabellino Italia Albania

Marcatori: 1' Bajrami (A), 11' Bastoni (I), 16' Barella (I)

ITALIA (4-2-3-1): Donnarumma; Di Lorenzo, Bastoni, Calafiori, Dimarco (37' st Darmian); Jorginho, Barella (47' st Folorunsho); Frattesi, Pellegrini (32' st Cristante), Chiesa (32' st Cambiaso); Scamacca (37' st Retegui). A disp.: Vicario, Meret, Buongiorno, Gatti, Raspadori, Bellanova, Mancini, Zaccagni, Fagioli, El Shaarawy. All.: Spalletti

ALBANIA (4-3-3): Strakosha; Hysaj, Djimsiti, Ajeti, Mitaj; Asllani, Ramadani, Bajrami (42' st Maçi); Asani (23' st Hoxha), Broja (31' st Manaj), Seferi (23' st Laçi). A disp.: E. Berisha, Kastrati, Balliu, Gjasula, Mihaj, M. Berisha, Ismajli, Daku, Abrashi, Kumbulla, Aliji. All.: Sylvinho

Arbitro: Zwayer

Ammoniti: Pellegrini (I), Calafiori (I), Broja (A), Hoxha (A)