HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » sassuolo » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

Conte resta in scia a Sarri. Torino-Inter termina con un netto 0-3

23.11.2019 22:50 di Simone Bernabei    articolo letto 7986 volte
Conte resta in scia a Sarri. Torino-Inter termina con un netto 0-3
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Nel nubifragio dell’Olimpico l’Inter risponde alla Juve con una grande prova di forza e si sbarazza senza troppi problemi del Torino. 0-3 il risultato finale maturato grazie alle reti di Lautaro Martinez e Stefan De Vrij nel primo tempo e di Romelu Lukaku nella ripresa.

INTER CONCRETA, TORO STERILE - Il terreno di gioco pesantissimo e la pioggia battente sono inevitabilmente due fattori. E chi riesce a domarli, o comunque a sfruttarli a proprio favore, è certamente l’Inter. I nerazzurri vanno avanti quasi subito, al 12esimo, con Lautaro Martinez bravo a battere sulla corsa Izzo e a segnare a tu per tu con Sirigu. Il Toro ha un sussulto fra il 28esimo ed il 29esimo, ma Ansaldi, Verdi e Nkoulou non sono precisi e l’Inter ne approfitta ancora. Minuto 32, angolo corto di Brozovic, cross di Biraghi e rete di Stefan De Vrij da due passi.

BELOTTI E BARELLA KO - Il primo tempo, anche per colpa delle condizioni meteo, porta due brutte notizie per Torino e Inter, così come per il ct Mancini. Prima Andrea Belotti deve lasciare il campo dopo essere atterrato in modo scomposto da un contatto aereo con Vecino. Poi stessa sorte tocca a Nicolò Barella, il cui infortunio al ginocchio preoccupa non poco.

C’E’ GLORIA ANCHE PER LUKAKU - La ripresa si apre con il Torino che prova a riaprire la gara con Izzo, ma il suo colpo di testa finisce alto. Al 49’ Romelu Lukaku fa le prove generali e al 55’ trova il colpo del 3-0. Contropiede di Lautaro, assist di Brozovic e gol di destro a incrociare per il belga.

TORO SFIDUCIATO, INTER IN CONTROLLO - La terza rete subita rallenta inevitabilmente i ritmi della partita. Il Torino accusa il colpo e non sembra in grado di reagire, pensando più a contenere i danni per salvare il salvabile. E infatti la squadra in campo più pericolosa è ancora l’Inter, con Romelu Lukaku che manda fuori di un soffio l’ennesimo contropiede all’84’. Il campo sempre più pesante rende i giocatori stanchissimi e attenti nell’evitare ulteriori infortuni, intanto la Maratona inizia la contestazione nei confronti di squadra e società. Contestazione che viene reiterata anche a fine partita, con la squadra fischiata sonoramente al rientro negli spogliatoi. Fa festa invece l’Inter, coi giocatori acclamati dai tifosi giunti al Grande Torino dopo lo 0-3 che permette alla squadra di restre in scia alla Juve.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sassuolo

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510