HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

Sassuolo-Inter, i voti ai tecnici: De Zerbi migliora in corso. Conte ok

20.10.2019 15:04 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 4736 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Sassuolo-Inter 3-4 (2' Lautaro, 16' Berardi, 38' Lukaku, 45' Lukaku, 71' Lautaro, 74' Djuricic, 81' Boga)

Una partita che ha regalato spunti e riflessioni, quella andata in scena fra Sassuolo e Inter e conclusasi con la vittoria nerazzurra. Nel primo tempo benissimo i nerazzurri, col Sassuolo che perde la bussola negli ultimi 10 minuti di frazione. Nella ripresa bene il Sassuolo dopo i primi 15' di sofferenza, ma alla fine il risultato premia i nerazzurri dopo 95' di spettacolo.

ROBERTO DE ZERBI 6 - L'emergenza in difesa non l'aiuta, soprattutto perché davanti ha due attaccanti decisamente ispirati come Lukaku e Lautaro. Il Sassuolo inizia bene ma a metà del primo tempo il suo impianto tattico inizia a scricchiolare. L'intervallo porta i primi aggiustamenti tattici, poi i cambi riaprono la gara e consentono al tecnico di raggiungere la sufficienza.

ANTONIO CONTE 6,5 - Fa un po' di turn over in vista della Champions ma il risultato finale non cambia. Anche se con qualche sofferenza di troppo nel finale. Positiva la scelta iniziale di regalare maggiore libertà e ampliare il raggio d'azione di Brozovic in assenza di Stefano Sensi. Lancia Lautaro dal 1' e fa bene, nonostante le indicazioni della vigilia vedessero Politano al fianco di Lukaku.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Rinnovo in vista per Bonucci? Incontro con la Juve e Lucci La Juventus, non è certo una novità, è sempre attenta al rendimento e alla valorizzazione dei propri campioni. E infatti la società bianconera raramente corre il rischio di perdere o farsi sfuggire le stelle presenti nella rosa. Una premessa d'obbligo, per spiegare il fatto: secondo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510