Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Da Pajor a Miedema passando per Beerensteyn: il mercato delle punte è già infuocato

Da Pajor a Miedema passando per Beerensteyn: il mercato delle punte è già infuocatoTUTTO mercato WEB
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 14 maggio 2024, 08:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

La stagione non è ancora finita e già cinque nomi, tutti di attaccanti, agitano il calciomercato femminile che verrà e che si arricchirà di altri nomi da qui a settembre. Si tratta di Ewa Pajor del Wolfsburg, Stina Blackstenius e Viviane Miedema dell’Arsenal, Fran Kirby del Chelsea e Lineth Beerensteyn della Juventus.

La prima sembra essere promessa sposa del Barcellona, che si appresta a giocare la quarta finale di Champions League di fila, pronto a investire per lei una cifra record pagando la clausola di rescissione da 500mila euro. La polacca classe ‘96 però non è l’unico obiettivo delle catalane che guardano anche alla coetanea Blackstenius per rinforzare un reparto già di prim’ordine a cui probabilmente manca solo una finalizzatrice letale al centro dell’attacco.

La svedese però piace a tanti, dalla Juventus in Italia alle rivali iberiche del Real Madrid passando per le big tedesche Bayern Monaco e Wolfsburg. Proprio quest’ultimo club oltre a Blackstenius studia anche un’altra classe ‘96 come Beerensteyn, per la quale sembra sfumata l’ipotesi Roma, per rinforzare l’attacco orfano di bomber Pajor.

Al momento non ci sono accostamenti invece per Miedema e Kirby, ma è solo questione di tempo. Le due negli ultimi giorni hanno ufficializzato l’addio ai rispettivi club a fine stagione e saranno pronte ad accendere il mercato viste le indubbie qualità tecniche e le capacità di essere letali sotto porta. Nei prossimi giorni, nelle prossime settimane, i loro nomi riecheggeranno nelle cronache di un mercato che ancora non è ufficialmente partito, ma fa già tanto parlare.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile