Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie b / Cosenza
Cosenza, Zaffaroni: "Benevento superiore, non siamo stati rinunciatari"TUTTOmercatoWEB.com
Zaffaroni
© foto di Image Sport
sabato 23 ottobre 2021 23:54Cosenza
di Marco Lombardi
per Tuttob.com
fonte tifocosenza.it

Cosenza, Zaffaroni: "Benevento superiore, non siamo stati rinunciatari"

Il Cosenza esce sonoramente battuto da Benevento. Questa la disamina del match del 'Vigorito' da parte del tecnico rossoblù Marco Zaffaroni: “Non siamo stati rinunciatari, almeno per un’ora la partita è stata equilibrata. Loro sono partiti i primi 10 minuti, poi abbiamo avuto delle buone opportunità anche noi. Siamo ancora carenti nel rifinire l’azione, e questo va a vanificare un po’ la manovra. Giocavamo una squadra molto forte tecnicamente e fisicamente e alla lunga hanno avuto il sopravvento. 

Il nostro cammino passa anche da queste sconfitte che ci fanno capire il grado di difficoltà di questo campionato e la crescita che serve per far fronte a questa situazione. Palmiero? Un giocatore importante ma il problema è una mentalità che dobbiamo acquisire. Ci sono delle squadre di livello superiore, il Benevento è una di queste. 

Il non riuscire a concludere, sbagliare il cross, fa passare inosservata l’azione. Ma la prima ora di gioco è stata fatta nella maniera giusta, tenendo conto dell’avversario. Purtroppo dopo il loro raddoppio non abbiamo avuto la forza di reagire. 

La squadra ci ha messo voglia ma certamente ci sono state situazioni dove la forza dell’avversario ha prevalso. Da un punto di vista qualitativo possiamo fare di più ma contro questo tipo di squadra serve una super partita per fare risultato e bisogna riconoscere la forza dell’avversario.

Ci sono diversi calciatori che si affacciano per la prima volta alla categoria, il secondo gol ci ha demoralizzato. Le vittorie che abbiamo fatto non devono farci dimenticare chi siamo. Dobbiamo crescere ancora tanto ma con voglia e carattere possiamo raggiungere il nostro obiettivo, che sicuramente è diverso da quello del Benevento”. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000