Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Cremonese, ancora fermo Tuia. Rocchetti, invece, ha svolto parte dell’attività con il gruppoTUTTO mercato WEB
mercoledì 21 febbraio 2024, 21:19Serie B
di Claudia Marrone

Cremonese, ancora fermo Tuia. Rocchetti, invece, ha svolto parte dell’attività con il gruppo

La sfida di alta classifica contro il Palermo, valida per la 26ª giornata del campionato di Serie B, e in programma sabato alle 14:00 allo stadio "Zini" di Cremona si avvicina, e la Cremonese di mister Giovanni Stroppa prosegue la preparazione. Come si legge sui canali ufficiali della società grigiorossa, "allenamento in mattinata. La squadra si è ritrovata negli spogliatoi intorno alle 9:00 per cominciare un’ora più tardi in palestra con i lavori di prevenzione e l’attivazione muscolare. Poco dopo, sul campo numero 1, l’allenamento è proseguito con il riscaldamento tecnico e un lungo focus tattico".

In vista della seduta di domani, programmata sempre al mattino (alle 10:30), occhi sempre vigili sull'infermeria, dalla quale non esce il difensore Alessandro Tuia, ancora alle prese con il lavoro personalizzato; il suo compagno di reparto Yuri Rocchetti, invece, ha svolto parte dell’attività con il gruppo. Ovviamente sempre indisponibili i due lungodegenti, Cristian Buonaiuto e Michele Collocolo: ricordiamo che il primo, a dicembre, è stato sottoposto a intervento chirurgico per rimediare a una lesione dell'adduttore della coscia destra, il secondo è ai box per un trauma distorsivo nella zona mediale del ginocchio.


Tornando alla classifica, ricordiamo che la formazione lombarda è ora al secondo posto con 46 punti all'attivo, mentre il Palermo al terzo, con una lunghezza meno; sfida obbligatoriamente da vincere, per entrambe le squadre.