Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie b / Serie B
Feralpisalò, Zaffaroni: "Rispetto per la Samp, ma vogliamo muovere ancora la classifica"TUTTO mercato WEB
venerdì 1 marzo 2024, 23:34Serie B
di Tommaso Maschio

Feralpisalò, Zaffaroni: "Rispetto per la Samp, ma vogliamo muovere ancora la classifica"

Il tecnico della Feralpisalò Marco Zaffaroni ha parlato a due giorni dalla sfida contro la Sampdoria dove la sua squadra andrà alla caccia della continuità dopo il successo in trasferta contro lo Spezia: "Abbiamo grande rispetto per i doriani, che non hanno bisogno di presentazioni e si portano dietro un blasone importante, ma noi però vogliamo muovere ancora la classifica facendo punti pesanti. - spiega Zaffaroni come riporta l'edizione online del Giornale di Brescia - Per strappare un buon risultato, non possiamo permetterci disattenzioni. Dopo una vittoria il rischio è di scaricarsi a livello mentale: non dobbiamo farlo, perché altrimenti rischiamo di cadere ancora".

Spazio poi alla classifica e alla corsa play out: "Abbiamo ottenuto tanti punti nelle ultime gare, ma siamo ancora nella zona rossa. Potrebbe essere un aspetto frustrante, ma in realtà non lo è, perché siamo consapevoli della nostra missione. Bisogna andare avanti così. Il difficile è mantenere alto il livello e proseguire con le stesse prestazioni".


Infine un pensiero sulla situazione nel gruppo con tanti cambi forzati fra infortuni e calendario intenso: "Le scelte che ho fatto sono state coerenti con il nostro contesto. Sono venuti a mancare alcuni giocatori e ho dovuto sostituirli con alcune forzature. Chi ha giocato ha risposto alla grande: significa che tutti si sono sempre allenati bene. Con la Samp la situazione è più o meno la stessa - conclude Zaffaroni - Ceppitelli, Martella e Carraro non ci saranno, così come Compagnon e Dubickas, che sono nella fase di recupero ma che non verranno convocati. Ho comunque piena fiducia su chi scenderà in campo al loro posto".