Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Girone B
Modena-Sudtirol, sfida con la vetta all'orizzonte per entrambe: le probabili formazioniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
domenica 22 novembre 2020 12:30Girone B
di Simone Cataldo
per Tuttoc.com

Modena-Sudtirol, sfida con la vetta all'orizzonte per entrambe: le probabili formazioni

Quest’oggi l’impianto “Alberto Braglia” sarà teatro di un’importante sfida tra Modena e Sudtirol, valevole per il dodicesimo turno del campionato di Serie C 2020/21 girone B. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 15:00.

Gara d’alta quota quella che andrà in scena quest’oggi in territorio emiliano, la quale vedrà in campo le due migliori difese del girone, grazie ai soli sei gol subiti in 12 turni! I padroni di casa presidiano il terzo posto in classifica forti dei loro 20 punti, che li pongono a tre sole lunghezze dalla vetta, quest’ultima ad oggi protetta dal Padova. Questo importante score dei canarini è frutto di sei vittorie (Gubbio. Vis Pesaro, Ravenna, Sambenedettese, Imolese e Carpi), due pareggi a reti bianche (Feralpisalò e Mantova) e tre sconfitte (Triestina, Matelica e Perugia). Essi arrivano al match fiduciosi, grazie a una serie di tre risultati utili consecutivi in altrettanti ultimi match: due vittorie e un pareggio. Stesso discorso vale per gli ospiti, i quali anch’essi nelle ultime tre uscite non hanno mai perso, pareggiandone due e vincendo l’ultima. Essi si trovano al quinto posto della classifica con una sola lunghezza in meno rispetto ai suoi avversari odierni. Per loro fino ad oggi sono i punti sono arrivati in seguito a cinque successi (Ravenna, Fermana, Feralpisalò, Carpi e Mantova), quattro pareggi (Matelica, Gubbio, Sambenedettese e Fano) e una sola sconfitta (Padova).

Gli unici tre ex del match compaiono tra le fila del Modena. Parliamo anzitutto di Alessandro Mattioli, terzino destro che è comparso tra le fila del Sudtirol nella stagione 2018/19. Seguono poi i due attaccanti Alberto Spagnoli e Rocco Costantino, i quali hanno giocato ben due stagioni con l’FCS. Il primo tra il 2015 e il 2017 totalizzando 6 reti in cinque presenze, il secondo ed ultimo tra il 2017 e il 2019, realizzando ben 21 reti in biancorosso.

I cinque precedenti in campionato premiano il Sudtirol, grazie a tre vittorie a discapito dei canarini che hanno vinto le restanti due. Ricordiamo in particolar modo quelli della scorsa stagione, che videro all’andata il Sudtirol al fine di una gara pirotecnica finita 4-3, con il gol di Rossetti a due giri di lancetta dal termine. All’andata invece furono gli emiliani ad imporsi per 1-0 grazie alla marcatura di Spagnoli.

QUI MODENA – Per mister Mignani sono due i soli indisponibili, ovvero il terminale offensivo Sodinha e il centrocampista Rabiu. Il primo stava cercando di recuperare in extremis, ma come annunciato dal tecnico in conferenza, si è preferito preservare la salute del ragazzo per evitare ricadute. Inoltre in attacco ha recuperato a pieno regime Scappini, il quale dopo una botta rimediata contro l’Imolese nel turno infrasettimanale questa settimana è tornato ad allenarsi con il gruppo squadra. Per quanto concerne l’11 iniziale si ripartirà dal solito 4-3-1-2, con Gagno tra i pali, Bearzotti, Ingegneri, Zaro e Varutti in difesa. A centrocampo vi sarà Castiglia in mediana, con al fianco Gerli e Prezioso. Il trequartista Tulissi dovrebbe agire alle spalle delle due punte Scappini e Monachello, con Costantino che insidia quest’ultimi due per una maglia da titolare.

QUI SUDTIROL – Dal lato opposto il tecnico ex Inter Stefano Vecchi dovrà fare a meno dell’attaccante nigeriano Odogwu e della mezz’ala Tait. Per quanto concerne i recuperi queetsa settimana è stato reintegrato in gruppo con successo la punta Fischnaller, mentre è in valutazione per la partenza verso Modena il difensore Polàk. Anche loro dovrebbero scendere in campo con un 4-3-1-2, che vedrebbe Poluzzi in porta e una difesa a quattro formata da El Kaouakibi, Vinetot, Malomo e Fabbri. Nella line di centrocampo composta da Greco e Karic, dovrebbe comparire come sostituto di Tait, Emanuele Gatto. Sulla trequarti ci sarà il solito Casiraghi che andrà a supporto delle punte Fischnaller e Magnaghi. Attenzione a Rover, che potrebbe prendere il posto del primo dei due nel reparto offensivo.

Modena (4-3-1-2): Gagno, Bearzotti, Ingegneri, Zaro, Varrutti, Gerli, Castiglia, Prezioso, Tulissi, Scappini, Monachello. All.: Mignani.

Sudtirol (4-3-1-2): Poluzzi, El Kaouakibi, Vinetot, Malomo, Fabbri, Karic, Greco, Gatto, Casiraghi, Fischnaller, Magnaghi. All.: Vecchi.

Arbitro: Daniele Virgilio della sezione di Trapani. (assistenti: Perrelli-Dicosta); IV Ufficiale: Arace

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000