Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Altre news
Perugia-Como, a caccia del double: le probabili formazioniTUTTOmercatoWEB.com
SuperCoppa Lega Pro
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
sabato 08 maggio 2021 11:30Altre news
di Stefano Scarpetti
per Tuttoc.com

Perugia-Como, a caccia del double: le probabili formazioni

C'è ancora aria di festa in giro, di celebrazioni abbracci e spumante andato via a fiumi come è logico che sia per Perugia e Como, che hanno potuto festeggiare -rispettivamente in queste ultime due settimane - il ritorno in serie B dopo solo una stagione per il "grifo" dopo cinque per i lariani. Le norme di contenimento anticovid non hanno permesso di poter esternare la propria gioia con i propri tifosi, questo l'unico cruccio ma la soddisfazione di essersi aggiudicato rispettivamente il girone A e il B dopo una stagione massacrante è molta. Da una parte gli umbri sono riusciti ad avere la meglio in un raggruppamento caratterizzato da squadre di livello piegando nelle ultime giornate la strenua resistenza di Sudtirol e Padova vincendo nell'ultima giornata a Salò, per i lombardi il cambio di guida tecnica nel girone di andata con la promozione  di Giacomo Gattuso al posto di Marco Bianchini. Da li è iniziato un cammino molto regolare portando a vincere la concorrenza di Renate e Pro Vercelli prima e Alessandria - sconfitta alla penultima giornata nello scontro diretto - dopo. Adesso per entrambe c'è da cercare di ritrovare la concentrazione, cosa non facile dopo aver centrato l'obiettivo primario della stagione. Tuttavia le due formazioni saranno di fronte questo pomeriggio ore 18 stadio "Renato Curi" nella partita inaugurale della SuperCoppa di categoria. A questa competizione nata nel 2000 partecipa anche la Ternana che ha vinto dominando in lungo e largo il girone C, la perdente della sfida odierna affronterà le "Fere" sabato prossimo. Nel caso la gara di questo pomeriggio terminasse in parità sarebbero i perugini ad andare subito al "Liberati" per l'attesissimo derby altrimenti la gara successiva della competizione sarebbe quella fra Como e Ternana. La coppa prevede infatti la disputa di tre gare di sola andata con una classifica al termine della stessa, in caso di arrivo con gli stessi punti sarà premiata la squadra con la miglior differenza reti seguita come condizione per determinare la vincitrice da chi ha segnato più gol in assoluto. Per entrambe c'è da mettere quindi la ciliegina sulla torta, il Perugia ha già ottenuto il double nella stagione 2013-14 mentre il Como partecipa per la prima volta alla Supercoppa. 

QUI PERUGIA- Nella consueta conferenza stampa della vigilia il tecnico degli umbri Fabio Caserta vuole tenere sulla corda il gruppo dimostrando di voler finire in bellezza. "Dobbiamo cercare di fare bene in queste due partite. Ho preso parte a questa competizione con la Juve Stabia, se non si è concentrati si rischia di fare brutte figure, per noi è un trofeo importante. Capisco non sia semplice per i ragazzi ma ci tengo a finire nel migliore dei modi. Farò giocare chi è stato meno impiegato come atto di gratitudine per quanto mi hanno dato". Quindi nel 4-3-1-2 spazio a Fulignati fra i pali. Cancellotti, Sgarbi, Angella e Favalli a comporre una insolita linea difensiva. in mediana Moscati, Burrai e Di Noia, Minesso in ballottaggio con Falzerano sulla trequarti in appoggio a Bianchimano e Melchiorri.

QUI COMO- Emergenza in difesa a cui deve far fronte il tecnico dei lariani Giacomo Gattuso, oltre allo squalificato Iovine c'è da segnalare le positività al covid di Bertoncini e Solini, per questo il tecnico dovrà per forza schierare qualche elemento fuori ruolo. "Abbiamo chiuso con 7 punti di vantaggio sulla seconda, 10 sulla terza e 15 sul Lecco, sono numeri fenomenali. Ora dobbiamo fare bella figura in Supercoppa, la settimana è andata bene a parte le positività al Covid di Solini e Bertoncini. Con l'assenza di Iovine che è squalificato avremo tante difficoltà nel reparto difensivo ma per il resto siamo a posto. È bello confrontarsi con squadre che non conosciamo direttamente ma che abbiamo potuto studiare solo in video". Il modulo potrebbe essere il 4-2-3-1 davanti a Facchin, Dridak al fianco di Bovolon e Crescenzi con De Nuzzo adattatto a sinistra. In mezzo al campo Bellemo e H'Maidat a supporto del tridente composto da Daniel's, Gatto e Terrani in appoggio a Rosseti.

Di seguito le probabili formazioni del confronto che potrete seguire tramite il LIVEMATCH DI Tuttoc.com.

Perugia (4-3-1-2): Fulignati, Cancellotti, Sgarbi, Angella, Favalli; Moscati, Burrai, Di Noia; Minesso; Bianchimano, Melchiorri.  A disp. Minelli, Bocci, Cerbini, Rosi, Monaco, Elia, Murano, Sounas, Crialese, Konate, Vanbelegham, Falzerano, Kouan, Vano. All. Caserta. 

Como (4-2-3-1): Facchin; Dridak, Bovolon, Crescenzi, De Nuzzo; Bellemo, H'Maidat; Daniel's, Gatto, Terrani; Rosseti. A disp. Bocchini, Arrigoni, Celeghin, Cicconi, Koffi, Gabrielloni, Ferrari, Walker, Zanotti. All. Gattuso.

Arbitro: Gino Garofalo di Torre del Greco. (Fraggetta/Testi). IV ufficiale: Marco Saia di Palermo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000