Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone B
Top & Flop di Pescara-ModenaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sandro Giordano
martedì 19 ottobre 2021 23:20Girone B
di Nando Armenante
per Tuttoc.com

Top & Flop di Pescara-Modena

Il Modena torna ad espugnare l'Adriatico dopo 11 anni: i canarini superano 2-1 il Pescara di Auteri dopo una grande prova corale da parte dei ragazzi di Tesser che salgono al 4¬į posto in classifica.¬†

36 secondi per la prima occasione del match con Ferrari che si ritrova il pallone sottoporta ma non riesce a depositare alle spalle di Gagno. Il Pescara parte bene ma alla prima fiammata ospite va sotto. Al 5' è Mosti a sbloccare il risultato con un'ottima giocata sulla sinistra e una botta terrificante che piega le mani a Di Gennaro con la palla che termina sotto la traversa. Nella prima metà del tempo si fanno preferire gli ospiti che creano maggiori occasioni per cercare il raddoppio ma al 25' arriva il pareggio del Delfino. Dopo uno scambio tra Clemenza e Nzita, quest'ultimo effettua un cross col destro che trova Ferrari a centro dell'area con il numero 9 che elude Pergreffi ed in diagonale supera Gagno. Equilibrato il match, si abbassano anche i ritmi in campo ma alla fine del primo tempo il Modena trova il guizzo per rimettere la testa avanti. Ancora Ogunseye cerca e trova Giovannini che beffa Illanes ed il difensore argentino lo atterra in area con l'arbitro che indica il dischetto. L'ex-Cittadella non si fa pregare e spiazza Di Gennaro per mandare il Modena all'intervallo sul 2-1. 

La ripresa vede meno verve rispetto alla prima frazione di gioco. La prima conclusione pericolosa è di Ogunseye che cerca la doppietta ma non trova la porta, poi Mosti impegna Di Gennaro con un tiro-cross ed Azzi vede murarsi la conclusione da Zappella in maniera decisiva. Ed il Pescara? La squadra di Auteri fa grande fatica ad imporre il proprio gioco e dunque fa il gioco della difesa del Modena. Una chance potenziale potrebbe arrivare per Ferrari ma il numero 9 manca l'appuntamento con la doppietta per questione di centimetri. La partita scivola così verso la fase finale senza grandi sussulti: il Modena controlla, al 95' ci prova Frascatore ma non trova la porta. Al triplice fischio festeggia il Modena, fischi per il Pescara. 

Come di consueto ecco i Top & Flop del match: 

TOP

Nzita (Pescara): Mette in costante difficoltà Ciofani, costringendolo all'ammonizione nel primo tempo. Il migliore dei suoi per costanza fin quando ne ha, prima di essere sostituito. Suo l'assist per il pareggio momentaneo di Ferrari. Quando esce, si perde la verve che serve per tentare l'assalto finale. PICCANTE

Attacco (Modena): Tra turnover e scelte forzate, Tesser pesca dal mazzo la coppia Ogunseye-Giovannini supportata da Mosti e mai mossa fu pi√Ļ azzeccata. Il primo mette a referto il gol decisivo e l'assist per l'1-0 di Mosti mentre il compagno di reparto si conquista il penalty che decide la partita a fine primo tempo. Dovendo scegliere un migliore in campo, l'ex-Cittadella vincerebbe a mani bassi per costanza di prestazione. DIABOLICI

FLOP

Illanes (Pescara): Dalle sue parti si balla tremendamente. Si fa beffare da Mosti in occasione dello 0-1, facendosi saltare troppo facilmente dal fantasista modenese. Male anche in occasione del raddoppio ospite quando si perde Giovannini, costretto poi a stenderlo, rischiando anche qualcosa di pi√Ļ del cartellino giallo combinato da Monaldi. Non va meglio nella ripresa quando sale in cattedra anche Azzi.¬†SERATA NO

Ciofani (Modena): Appare in difficoltà contro Nzita sia in occasione dell'ammonizione che sull'1-1 di Ferrari, apparendo un po' troppo morbido nella marcatura. Viene sostituito nella ripresa causa il cartellino che pendeva sulla testa da troppo tempo. APPANNATO

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000