Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / serie c / Girone C
Catania, Maldonado: "Vorrei restare qui a lungo, spero si risolva tutto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
giovedì 28 ottobre 2021 15:45Girone C
di Marco Pieracci
per Tuttoc.com

Catania, Maldonado: "Vorrei restare qui a lungo, spero si risolva tutto"

ll centrocampista del Catania Luis Maldonado è intervenuto ai microfoni di Telejonica nel corso della trasmissione Solo Calcio per analizzare la situazione in casa rossazzurra. TuttoCalcioCatania.com riporta le sue parole: “Da 3-4 partite sono tornato ad essere il Maldonado dello scorso anno. Appena sbaglio una partita ricevo delle critiche ma ci sono abituato, so in quale piazza mi trovo. Adesso sono sereno con la mia famiglia accanto. Si è parlato tanto della possibilità che io lasciassi Catania in estate, ma non mi sono mai presentato dal direttore manifestando l’intenzione di andare via. Anzi io vorrei restare qui a lungo e spero si risolva tutto perchè mi trovo bene a Catania, l’ho sempre detto e lo continuo a ripetere. A proposito di extra campo, parleranno le persone che devono farlo in società. Nello spogliatoio ci siamo promessi di sostenere gli allenamenti a 3mila per poi raccogliere i frutti del lavoro svolto durante la settimana. Se siamo stati tranquillizzati dalla società sul fatto che il Catania chiuderà il campionato? A noi non hanno comunicato nulla. Cercheremo sempre di vincere, a prescindere dall’arrivo degli stipendi. Rivalità sulle punizioni con Russini? Dovreste vederci in allenamento (ride, ndr). Si scommettono anche delle merende. Una settimana vince lui, l’altra vinco io. Finchè continua a segnare comunque le punizioni continua a calciarle lui. In base ai nomi ci sono squadre più attrezzate di noi, ma poi parla il campo e noi ce la metteremo sempre tutta. Si gioca undici contro undici. A Catanzaro eravamo passati in vantaggio, stavamo dominando la partita prima che l’arbitro fischiasse quel rigore lì. Quest’anno non vedo una Ternana, che era una formazione fuori categoria. Palermo? Rosico che l’anno scorso non ho fatto un minuto nei derby. Io non dimentico, soprattutto quando perdo. Poi una gara così. La vittoria di Viterbo? Il Monterosi ha individualità importanti a centrocampo come Di Paolantonio, là davanti Costantino e Polidori, Mbende in difesa, sono calciatori importanti per la categoria. Non è mai facile vincere in C. Dobbiamo sottolineare secondo me soprattutto l’atteggiamento avuto a Viterbo. Poi per fortuna c’è Moro che in questo momento segna in tutti i modi possibili. Un ragazzo che merita tutti gli elogi, un vero professionista che si allena sempre al massimo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000