Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Pergolettese, Lucchini: "Finalmente si gioca, era ora. Sudtirol tosto"
sabato 22 gennaio 2022, 15:45Girone A
di Dario Lo Cascio
per Tuttoc.com

Pergolettese, Lucchini: "Finalmente si gioca, era ora. Sudtirol tosto"

Stefano Lucchini, allenatore della Pergolettese, in vista della sfida al Sudtirol, come riportato dai canali ufficiali del club, ha dichiarato: "Era finalmente ora di poter tornare a giocare la pausa è stata lunga e piena di problematiche. Sulla situazione attuale, sono curioso anch’io di vedere come stiamo, perché abbiamo avuto diversi ragazzi positivi al Covid e rientrati da pochissimo: questo è un punto di domanda. La partita ci servirà per ritrovare i ritmi gara, sperando di essere pronti e all’altezza di un avversario tosto come il Sudtirol. Una formazione già forte e che si è rinforzata ulteriormente, ingaggiando quello che è l’attuale capocannoniere del campionato come Galuppini: sarà un test importante. All’andata avevamo disputato un’ottima partita, in parità fino a quel gol rocambolesco subìto a 7 minuti dal termine, sarebbe importante, domani, rimanere in partita fino la novantesimo e cercare di portare a casa il più possibile: un risultato positivo ci darebbe una ulteriore iniezione di fiducia. Il mercato è sempre un fattore di disturbo, perché dura per un periodo molto lungo per poi concentrarsi tutto nell’ultima settimana. Sarebbe bene far partire sì delle trattative, ma che poi si svolga tutto in una settimana, massimo dieci giorni e non in un mese come si fa attualmente. Poi le voci che settimanalmente coinvolgono i singoli giocatori, magari da altre società, non è un fattore positivo. Però siamo professionisti e bisogna convivere con queste voci ma l’importante è che rimanga sempre la giusta concentrazione nella squadra in cui si è attualmente.”

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000