Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Piacenza-Mantova, occasione da non perdere: le probabili formazioniTUTTOmercatoWEB.com
sabato 29 gennaio 2022, 10:15Girone A
di Emmanuele Sorrentino
per Tuttoc.com

Piacenza-Mantova, occasione da non perdere: le probabili formazioni

Allo stadio Leonardo Garilli di scena questo pomeriggio lo scontro salvezza tra Piacenza e Mantova, sfida valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie C girone A, il cui fischio di inizio è fissato per le ore 14.30 (su TuttoC il LIVE MATCH dell'incontro con cronaca testuale e formazioni ufficiali).

I lupi guidati da mister Scazzola sono reduci dal pari esterno per 2-2 contro la Pro Patria nell'ultimo turno di campionato, che consente al club emiliano di tornare a fare punti dopo il ko di misura prima della sosta natalizia contro il Trento, sempre in trasferta. Nelle ultime cinque gare il Piacenza ha totalizzato appena 3 punti, frutto di altrettanti pareggi, mentre la vittoria manca dal 29 novembre scorso, 3-2 in casa dell'Albinoleffe. Tra le mura amiche tra l'altro il successo non arriva addirittura dal 7 novembre, 3-1 al Renate. In classifica i padroni di casa occupano il tredicesimo posto con 23 punti all'attivo, di cui 11 totalizzati al Garilli, risultato di 4 vittorie, 11 pareggi e 6 sconfitte, in coabitazione con Seregno e Fiorenzuola, a +1 dal terzetto Pro Patria, Mantova e Pergolettese. I virgiliani tuttavia sono imbattuti da sei turni, in cui la formazione di Galderisi ha totalizzato cinque pareggi e una vittoria, interna, contro il Legnago. Finora i lombardi non hanno ancora vinto in trasferta: per trovare l'ultimo successo in campionato lontano dal Danilo Martelli bisogna risalire alla passata stagione, in particolare al 31 marzo, 2-0 rifilato al Ravenna. L'unica gioia in esterna tuttavia coincide con il 3-1 rifilato al Pontedera in Coppa Italia il 21 agosto scorso. Si affrontano due formazioni affette dalla sindrome della "pareggite", undici per il Piacenza, come la Virtus Verona, tredici per il Mantova: oggi un'occasione da non perdere per rilanciarsi in classifica ed avvicinare giornata dopo giornata il traguardo della salvezza, senza passare per gli spareggi play-out.

Le due compagini si sono già affrontate nella stagione in corso al Garilli, in Coppa Italia Serie C l'8 settembre scorso: in quell'occasione i lupi si imposero per 2-1 grazie alle reti di Tafa e Parisi, che rimontarono la rete del vantaggio iniziale di Bertini. Sono ben 31 i precedenti al Garilli tra Piacenza e Mantova per un match considerato da molti una sorta di superclassico: il bilancio non sorride ai virgiliani, che hanno incassato ben 15 sconfitte, 8 i successi sugli emiliani, di cui il primo in assoluto in campionato risale alla stagione 1958-59 con il risultato di 3-1 firmato Giagnoi, Fantini e Recagni, di Cella su penalty la rete dei padroni di casa, mentre in Coppa Italia si segnala il 2-1 del Mantova in casa del Piacenza nella stagione 1938-39, con reti di Grisanti e Silvestri per i biancobandati, di Rossetti per i lupi. Dopo un digiuno di un decennio, in cui il Mantova partecipa stabilmente ai campionati di Serie A e B, le due formazioni si ritrovano negli anni Settanta con un filotto di risultati positivi per il Piacenza con 8 vittorie e un pari a reti inviolate. Altro stop, il match tra lupi e biancobandati si disputa solamente nel 1990-91, che coincide anche con l'ultimo successo interno in campionato sulla compagine lombarda: vittoria per 2-0 sempre degli emiliani e retrocessione successiva dei virgiliani in C2, a decidere il match le reti di Cornacchini su rigore al 49' e Cappellini al 75'.  Ripresa del Mantova negli anni Duemila con 4 vittorie e un pareggio. Incredibile rimonta nel campionato di Serie B 2006-2007: 3-0 iniziale dei biancorossi con Olivi e doppietta di Cacia, poker seguente dei lombardi con Caridi e Godeas, autore di una tripletta, a fissare il risultato sul 3-4 finale. In Serie B, nel campionato 2009-10, l'ultimo successo al Garilli del Mantova firmato Carrus e Spinale.

Dirige l'incontro il signor Simone Taricone della sezione di Perugia, coadiuvato dagli assistenti Giorgio Ermanno Minafra della sezione di Roma 2 e Federico Fratello della sezione di Latina. Quarto ufficiale designato è il signor Simone Di Renzo della sezione di Bolzano. Dodicesima designazione stagionale per il fischietto umbro, la quinta in un campionato di Serie C, la quarta nel girone A: il bilancio complessivo è di 52 ammonizioni, un'espulsione per somma di ammonizioni e 7 penalty. Un solo precedente con il Piacenza, risalente alla passata stagione, 3-2 rifilato alla Juventus U23 con reti di Troiano e Fagioli per gli ospiti, Cesarini, Corbari e Maio per i biancorossi. Due invece i precedenti con i lombardi, entrambi positivi, il primo nel match di campionato di Serie D girone C, stagione 2017/18. 6-1 in esterna all'Ambrosiana firmato Zoppi, doppietta di Barone e Guazzo, di Testi la rete per i padroni di casa; il secondo nel I Turno dei play-off di Serie D nella stagione 2018/19, 4-0 alla Caronnese al Martelli con reti di Manzo, Ekuban e Altinier, autore di una doppietta.

QUI PIACENZA - Mister Scazzola convoca 19 calciatori: recuperato Suljic, che tornerà sulla mediana occupando la posizione di interno di destra. Nava in difesa sarà chiamato a rimpiazzare lo squalificato Cosenza: l'ex Legnano sarà affiancato da Armini e Marchi. A centrocampo Parisi e Giordano sulle corsie esterne, Castiglia e il rientrante bosniaco interni. Il tandem Dubickas e Cesarini alle spalle di Raicevic unica punta. 

QUI MANTOVA - Sono 23 i convocati da mister Galderisi in vista della trasferta del Garilli: esordio per Monachello, ultimo arrivato tra le fila dei virgiliani. Assente Guccione, che sconterà il turno di squalifica. Nel 4-2-3-1 disegnato dal tecnico salernitano, davanti a Marone, pronto a difendere i pali della compagine lombarda, Checchi e Pilati, terzini Bianchi e Panizzi. Sulla mediana spazio a Messori e Gerbaudo, il trio di trequartisti alle spalle dell'unica punta è composto da Piovanello, Galligani e Silvestro.

Queste le probabili formazioni di Piacenza-Mantova, sfida valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie C girone A (LIVE MATCH su TuttoC a partire dalle ore 14.30):

Piacenza (3-4-2-1): Pratelli; Armini, Nava, Marchi; Parisi, Suljic, Castiglia, Giordano; Dubickas, Cesarini; Raicevic.. A disp. Galletti, Tafa, Rillo, Munari, Marino, Rossi, Gonzai, Lamesta, Boffini. All. Scazzola

Mantova (4-2-3-1): Marone; Bianchi, Checchi, Pilati, Panizzi; Messori, Gerbaudo; Piovanello, Galligani, Silvestro; Monachello. A disp. Tosi, Darrel, Paudice, De Cenco, Rihai, Milillo, Fontana, Vaccaro, Pedrini. All. Galderisi

Arbitro: Simone Taricone della sezione di Perugia (ass. Minafra-Fratello) - IV: Di Renzo

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000