Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Palermo-Virtus Entella, rosanero vicini alla semifinale. Le probabili formazioniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Rosario Carraffa/TuttoPalermo.net
sabato 21 maggio 2022, 12:30Girone C
di Maurizio Calò
per Tuttoc.com

Palermo-Virtus Entella, rosanero vicini alla semifinale. Le probabili formazioni

C'è grande entusiasmo a Palermo. Saranno quasi 35mila gli spettatori sugli spalti del Renzo Barbera stasera. Di fatto sold out nell'impianto siciliano. Un entusiasmo ritrovato in una piazza storica del nostro calcio e che per lungo periodo ha patito difficoltà enormi per poter risalire e ripartire. Dopo la nascita della nuova società post-fallimento di Zamparini, la squadra rosanero ha subito recuperato il professionismo vincendo il campionato di Serie D stagione 2019-20 ma anche facendo un campionato di Serie C, quello della passata stagione, molto deludente e che ha creato depressione forte in un ambiente molto scottato dal fallimento e che mai immaginava di ripartire dal dilettantismo. Quest'anno le ambizioni erano quelle di vincere il campionato ma i siciliani hanno trovato un Bari molto più forte e agguerrito e dall'altra parte la regular season è stata piuttosto complessa con un cambio di panchina passando da Filippi a Baldini. Difficoltà enormi anche in questa stagione pur avendo una rosa importante e competitiva. La stagione regolare è terminata con la qualificazione play off dove la squadra sapeva perfettamente di dover lottare per non perdere una seconda occasione per ritrovarsi in Serie B. La squadra si è ricompattata grazie anche alle proprie qualità morali e non solo tecniche che sono indubbie. Il lavoro di Silvio Baldini è stato enorme, ha ricostruito un gruppo che sembrava smarrito e senza prospettiva e con il rischio di buttare all'aria un'altra stagione in questa categoria. Il Palermo ora c'è. E' tra le favorite e arriva a questo match di ritorno con la Virtus Entella con la convinzione giusta e la determinazione ritrovata oramai da mesi. L'andata in Liguria è stata positiva dove la compagine siciliana ha giocato con giudizio ma anche con grande autorità. Un match deciso nei primi minuti del secondo tempo con metodo chirurgico che ha fatto ben capire quali sono le qualità dei giocatori rosanero ma anche che questo gruppo è pronto per il rush finale. La Virtus Entella, dal canto suo, arriva a questa partita di ritorno a Palermo con la necessità di vincere per continuare a coltivare il sogno della promozione in Serie B. La squadra ligure sa delle difficoltà di questa partita ma di sicuro non si tirerà indietro da questo tentativo di impresa. La Virtus Entella verrà seguita da un buon numero di tifosi testimoniando quale passione ancora ci sia nei confronti di questa squadra. Nel match d'andata probabilmente i liguri hanno patito la pressione di giocare in casa la gara d'andata costruendo qualcosa soprattutto nel primo tempo ma non riuscendo a concretizzare. Nella ripresa i due gol subiti che hanno stordito i liguri ma che alla fine non hanno gettato nello sconforto i giocatori di casa che hanno recuperato forze ed energie per ridurre le distanze con il gol di Merkaj e provando sino all'ultimo a pareggiare la partita. Con lo spirito di sempre, dunque, la Virtus Entella scenderà a Palermo pronto a dare battaglia per battere i rosanero e qualificarsi alla semifinale. Brunori da una parte, Merkaj dall'altra. De Rose da una parte, Rada e Karic dall'altra. Tanti duelli che scalderanno il match del Barbera che sarà ribollente di passione e di tifo rosanero ( quasi 35mila le presenze previste allo stadio siciliano)

QUI PALERMO. Rispetto alla gara vinta a Chiavari, potrebbe cambiare soltanto una pedina. In porta ci sarà ancora Massolo. I 4 in difesa saranno Marconi, Lancini al centro e Buttaro e Giron sugli esterni. Accardi sta recuperando, ma ha ancora svolto lavoro differenziato e difficilmente partirà titolare. A centrocampo sarà ballottaggio tra Damiani e Odjer. L’altra pedina, sarà sicuramente De Rose, che ha scontato la squalifica ed è pronto a battagliare di nuovo insieme ai suoi compagni. L’ex Empoli ha giocato titolare a Chiavari, mettendo in vetrina (probabilmente) la sua miglior prestazione da quando veste la maglia rosanero. Odjer è entrato nell’ultima mezz’ora, portando sul campo esperienza e qualità. Tra i due, leggermente favorito Damiani. In avanti scapita Soleri ma la fiducia nella batteria dei trequartisti è saldissima ( Floriano, Luperini, Valente) con Brunori confermatissimo prima punta

QUI VIRTUS ENTELLA. A differenza della gara d'andata, la squadra di Volpe dovrebbe schierarsi con la stessa formazione di martedi sera in difesa e a centrocampo con novità in avanti con il rientro della coppia Merkaj-Magrassi. Per il resto chiavi del centrocampo legati a Rada, Karic e Palmieri e in difesa il capitano Pellizzer a guidare tutta la retroguardia ligure. Morosini dovrebbe essere confermato trequartista alle spalle delle due punte suddette. Lescano e Capello dovrebbero partire, pertanto, dalla panchina. Ci saranno tante persone da Chiavari in un Renzo Barbera strapieno di gente. Da ricordare che nella Virtus ci sono assenze pesanti in quanto mancheranno Schenetti e Paolucci. Tra i convocati torna l'esperto centrocampista Dessena. Anche Meazzi potrebbe essere una pedina da utilizzare a gara in corso

Ecco le probabili formazioni del match che TuttoC.com vi racconterà a partire dalle ore 20.40:

PALERMO ( 4-2-3-1): Massolo; Buttaro, Lancini, Marconi, Giron; De Rose, Damiani; Valente, Luperini, Floriano; Brunori. A disp.: Pelagotti, Perrotta, Crivello, Somma, Accardi, Doda, Odjer, Silipo, Felici, Soleri, Fella. All. Silvio Baldini

VIRTUS ENTELLA ( 4-3-1-2): Borra; Coppolaro, Pellizzer, Sadiki, Barlocco; Rada, Palmieri, Karic; Morosini; Magrassi, Merkaj. A disp.: Siaulys, Alesso, Lipani, Banfi, Chiosa, Silvestre, Palmieri, Di Cosmo, Lescano, Meazzi, Pavic. All.: Gennaro Volpe

Arbitro: sig. Mario Cascone di Nocera Inferiore; assistenti Salamara/Ceolin. Quarto ufficiale sig. Enrico Maggio di Lodi