Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Top & Flop di Palermo-Virtus EntellaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 21 maggio 2022, 23:20Girone C
di Maurizio Calò
per Tuttoc.com

Top & Flop di Palermo-Virtus Entella

Dopo tanta sofferenza e paura il Palermo ottiene il pass per la semifinale play off promozione per accedere alla Serie B. Una partita thrilling soprattutto nel secondo tempo che diventa davvero quasi una corrida ma soprattutto diventa una di quelle partite da ricordare. Per il Palermo una qualificazione ottenuta con unghie e denti, per la Virtus Entella un'eliminazione che sa un po' di beffa ma che renderà sicuramente orgogliosi della squadra tutti i tifosi della simpatica compagine di Chiavari. Ora ci sarà tempo per le analisi. Rimane una grande prestazione degli ospiti. Per il Palermo ora concentrazione massima per la prossima partita con una tifoseria che sicuramente come stasera trascinerà i suoi beniamini. Prima frazione di gioco con il Palermo che come al solito parte fortissimo e mette subito in chiaro le cose sul leit motiv di questo match. Qualche incursione soprattutto di Floriano che sembra più vispo rispetto alla partita di andata. Occasione proprio per l'esterno d'attacco di casa in avvio di gara con un suo tiro che viene ribattuto e prima ancora c'è un suo gol annullato per suo fuorigioco dopo Brunori ben servito da De Rose aveva colto il palo a Borra battuto. Virtus Entella che fa fatica ad entrare in partita e Palermo che prova ancora alcune incursioni collezionando soprattutto calci d'angolo. Piano piano con il dinamismo di Karic e la fisicità di Dessena e Magrassi la Virtus Entella prova a rispondere e si fa vedere con Capello che di testa impegna il portiere di casa Massolo. Ma è ancora il Palermo ad avere la chance migliore per segnare con Brunori che solo in area di sinistro allarga troppo la conclusione con palla che termina fuori. Nel secondo tempo lo spettacolo è straordinario. Il Palermo fa entrare Soleri e Silipo ed è proprio Soleri a fallire l'occasione del vantaggio di fatto a porta vuota grazie ad un assist involontario di Giron con palla che dopo una deviazione di Chiosa si stampa sulla traversa. Da quel momento il Palermo scompare e la Virtus Entella prende in mano il gioco e passa in vantaggio con un rigore trasformato da Merkaj e procurato dallo stesso attaccante ligure. Il Palermo sembra frastornato e addirittura subisce il raddoppio della squadra ospite con Karic ben imbeccato da uno scatenato Merkaj che supera Massolo dopo una deviazione sfortunata. Sembra davvero un incubo questa partita per il Palermo ma i cambi fatti da Baldini sono davverod desivi e, infatti, prima Soleri e poi Fella danno due gioie uniche agli spettatori del Barbera prima riducendo la distanze con un diagonale dell'esterno d'attacco e poi con una semi rovesciata della seconda punta ex Monopoli che fulmina il portiere degli ospiti Borra. Incubi e paure piano piano abbandonano il Renzo Barbera e la squadra di Baldini ritrova entusiasmo e calma. La Virtus Entella subisce psicologicamente il colpo e, dunque, la formazione siciliana controlla e porta fino alla fine questo risultato a casa il che significa qualificazione e semifinale contro la FeralpiSalò. Delusione per la Virtus Entella ma consapevolezza di esser usciti a testa altissima da questi play off E ora i top e i flop della partita

TOP

Soleri ( Palermo): cambio determinate per il Palermo. Dopo lo schock dell'uno-due della Virtus Entella prende letteralmente la squadra in mano e segna il gol dell' 1-2 che da in là alla rimonta del Palermo per arrivare cosi alla qualificazione. DETERMINANTE

Merkaj ( Virtus Entella): partita ottima e anima vera della squadra. Ha il merito di mettere in difficoltà la difesa del Palermo e realizza il gol della speranza per la qualificazione. MAI DOMO

FLOP

Valente ( Palermo): brutta prestazione dell'esterno d'attacco di casa che sembra spaesato e senza idee. Anche sul piano della corsa non è il solito Valente. IN OMBRA

Capello ( Virtus Entella): partita abbastanza apatica del giocatore dei liguri che sembra poco coinvolto dal gioco dei compagni. Si fa vedere solo per un debole colpo di testa. POCO PRESENTE