Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / serie c / Altre news
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 24/05TUTTOmercatoWEB.com
Pietro Sciotto, Messina
© foto di Claudia Marrone
mercoledì 25 maggio 2022, 00:00Altre news
di Valeria Debbia
per Tuttoc.com

L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 24/05

Il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha espresso la ferma condanna di tutta la Lega Italiana Calcio Professionistico in relazione ai fatti accaduti ad Avellino il 4 maggio scorso dopo la partita tra i biancoverdi ed il Foggia. “I fatti criminali che si sono compiuti contro i calciatori dell’Avellino chiedono una condanna senza se e senza ma, e, contemporaneamente, si auspica che la giustizia ordinaria e quella sportiva accertino cosa si è fatto e chi ha compiuto tali atti. Cosa vogliamo? – conclude Ghirelli – Giustizia per atti disonorevoli che colpiscono la dignità umana”.

Pietro Sciotto, patron del Messina, ha annunciato il suo disimpegno e la contestuale messa in vendita della società peloritana: “Non è arrivata alcuna proposta concreta, solo parole di circostanza e nulla altro. Tengo a dire questo per fermare qualsiasi polemica che possa nascere. A gennaio ho detto che avrei salvato il Messina e che a fine anno sarei andato via perché ritengo concluso il mio ciclo. La società è in vendita, lo confermo perché io non ho intenzione di continuare. Ho incontrato diverse persone che hanno chiesto informazioni ma sono stati sinora interessamenti fatti di chiacchiere. Sto facendo di tutto per dare un futuro al Messina, un lavoro lungo, dispendioso sotto il profilo economico e personale, stressante. Se qualcuno vuole il Messina lo prenda adesso ma con una offerta vera, reale. La società, in questo momento, sta comunque lavorando per non perdere il patrimonio della Serie C, ma di programmi oggi sarebbe inopportuno parlare per rispetto della tifoseria e della città”.

Ufficialità. L'AlbinoLeffe ha sollevato il tecnico Michele Marcolini dall'incarico di allenatore della Prima Squadra bluceleste. Contestualmente, sono stati altresì sollevati dall'incarico anche l'allenatore in seconda, Davide Mandelli, e il preparatore atletico, Stefano Pavon. Intanto il Sangiuliano ha annunciato il nome del nuovo direttore generale: si tratta di Filippo Marra Cutrupi.