Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone C
Top & Flop di Taranto-CasertanaTUTTO mercato WEB
© foto di Giuseppe Scialla
lunedì 27 novembre 2023, 23:00Girone C
di Maurizio Calò
per Tuttoc.com

Top & Flop di Taranto-Casertana

Vittoria preziosa per la Casertana che per la prima volta nella sua storia espugna lo stadio Iacovone e conquista i suoi tre punti. Per il Taranto è la seconda sconfitta casalinga del campionato. Una sconfitta che arriva nonostante una costante proiezione offensiva per più di un ora grazie all'inferiorità numerica della Casertana per la sciocca espulsione di Casoli. Nel primo tempo ottima partenza della Casertana che dimostra grande proprietà di palleggio e forza atletica. Taranto che sembra in imbarazzo e che fa fatica a fare gioco. E sono proprio i campani ad avere la prima chance con Tavernelli che gira in area di rigore di prima un bell'assist di Calapai ma Vannucchi risponde alla grande. Subito dopo arriva il vantaggio della Casertana con Tavernelli che di testa sfrutta al meglio un bel cross di Anastasio dalla sinistra. Poi arriva il fattaccio per la Casertana. Su un calcio d'angolo di Tavernelli, Casoli colpisce un calciatore del Taranto e viene espulso. Casertana in dieci ed inerzia della partita che cambia. E' il Taranto a prendere coraggio e ha una doppia occasione per pareggiare. Prima è Kanoutè che supera Venturi in velocità e va al tiro con Anastasio che è bravissimo a respingere sulla linea e a deviare in corner. Subito dopo è Riggio che di testa sfiora il palo alla destra di Venturi. Nella ripresa il Taranto si appropria letteralmente della metà campo ospite ma non riesce ad essere particolarmente incisiva. Il tutto anche per una difesa arcigna della Casertana che costringe il Taranto a dover effettuare una serie infinita di passaggi senza poter trovare il giusto pertugio. Pochissime le conclusioni per il Taranto ed è, anzi, la Casertana ad avere la palla del raddoppio con l'ottimo Tavernelli che con una conclusione impegna Vannucchi che, prima ancora, aveva deviato un tiro pericoloso di Anastasio. Unico sussulto del Taranto una conclusione di Kanoutè con palla alta. Finisce cosi con qualche fischio dagli spalti e con un po' di delusione. Per la Casertana tre punti davvero importanti per la propria classifica. Ora i top e i flop della partita

TOP

Tavernelli ( Casertana): uomo ovunque della squadra di Cangelosi. Segna un bel gol nel primo tempo e ne sfiora un altro. Con la sua squadra in dieci si sacrifica molto. PREZIOSO

FLOP

Romano ( Taranto): partita molto sottotono del centrocampista jonico che sbaglia molti passaggi e sembra essere spesso in difficoltà. SPAESATO

Casoli ( Casertana): sciocchezza assoluta del centrocampista dei campani che si fa cacciare anzitempo lasciando la sua squadra in dieci nel momento migliore della Casertana. SCIAGURATO