Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Girone A
Pro Vercelli-Mantova, tornare alla vittoria sfidando la capolista. Le probabili formazioniTUTTO mercato WEB
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
sabato 2 marzo 2024, 12:00Girone A
di Laerte Salvini
per Tuttoc.com

Pro Vercelli-Mantova, tornare alla vittoria sfidando la capolista. Le probabili formazioni

Spetterà alla Pro Vercelli provare a fermare la capolista Mantova, per spezzare un digiuno dalla vittoria di quasi due mesi. Se gli ospiti, di giornata in giornata, stanno consolidando il primato, guidando anche la classifica del girone di ritorno per punti fatti (20), la Pro Vercelli nel 2024 ha collezionato solo sei punti, scivolando ai margini della zona playoff in nona posizione. I 29 punti di distacco tra le due squadre segnano una distanza abissale tra le due squadre. Il collettivo di mister Dossena, nonostante il calo fisiologico, sta rispettando la tabella di marcia, la squadra di Possanzini non accenna a fermarsi, e stasera potrà essere un altro passo verso il sogno serie B.  

QUI PRO VERCELLI

Dossena contro il Mantova potrà tornare a schierare la dinamica linea di centrocampo che aveva reso imprevedibile i bianchi nelle ultime uscite del 2023. Saranno dunque del match Salvatore Santoro, che ha scontato il turno di squalifica, e Hamza Haoudi, che ha riassorbito l’infortunio patito nella sfida contro l’Atalanta U23, qualche settimana fa. Tra i pali ci sarà Mastrantonio, visto l’infortunio di Sassi. In difesa  la linea con buone probabilità sarà composta da Iezzi e Sarzi Puttini sulle fasce, Camigliano e Parodi al centro. In attacco Mustacchio e Maggio viaggiano verso una maglia da titolare, al fianco di uno tra Nepi e Rojas. Queste le parole di mister Dossena in vista della partita:”Arriva la prima della classe: è sotto gli occhi di tutti quello che stanno facendo e il gran bel gioco che esprimono. Hanno grande entusiasmo e i loro tifosi li seguono in giro per l’Italia. Per quanto riguarda noi, non ci nascondiamo: siamo consapevoli di non essere nel nostro periodo migliore, però ho visto negli allenamenti in settimana una squadra viva. Siamo tornati a fare dell’alta intensità l’arma migliore della nostra settimana di lavoro. I ragazzi hanno grande fame. Sappiamo di non essere quelli visti nelle ultime due settimane, vogliamo invertire il trend, a prescindere dal fatto che l’avversario sia il Mantova o l’ultima in classifica”.

QUI MANTOVA

Il pari interno contro il Novara ha permesso al Padova secondo di accorciare per due lunghezze, ma il primato della squadra di Possanzini non è ancora in discussione. La squadra, senza particolari defezioni, riparte da Vercelli per inseguire la Serie B.Con il solo Cavalli fermo ai box, il roster dei lombardi è al completo, e con buone probabilità potrebbe rivedersi lo stesso undici che ha trovato l’1-1 contro il Novara. In avanti l’unico ballottaggio potrebbe essere tra Bragantini e Trimboli, con quest’ultimo in grado di dare un assetto più offensivo sulla trequarti.  Davanti a Festa  Queste le parole di mister Possanzini:”Dobbiamo andare in campo per giocare a calcio come sappiamo, senza pensare ad altro: se ci mettiamo a guardare la classifica o a fare tabelle sbagliamo focus. In settimana abbiamo lavorato bene, analizzando anche il match di Novara e le cose che possiamo fare ancora meglio. Il campo in sintetico? Non ci danneggia, anzi forse ci favorisce perché la palla scorre bene, specie se è bagnato”.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Pro Vercelli (4-3-3): Mastrantonio; Rodio, Camigliano, Parodi, Iezzi; Santoro, Haoudi, Iotti; Mustacchio, Nepi, Maggio. All.Dossena. 

Mantova (4-3-3): Festa; Celesia, Redolfi, Brignani, Radaelli; Muroni, Burrai, Trimboli; Galuppini, Mensah, Fiori. All.Possanzini

Arbitro: Andrea Bordin di Bassano del Grappa