Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / serie c / Serie C
FOCUS TMW - La Top 11 del girone C di serie C: terzo clean sheet consecutivo di ForteTUTTOmercatoWEB.com
Nella foto Forte
© foto di Giuseppe Scialla
martedì 20 ottobre 2020 07:10Serie C
di Luca Esposito
focus

La Top 11 del girone C di serie C: terzo clean sheet consecutivo di Forte

E’ andata in archivio la 5^ giornata del Girone C di Serie C. Questi i risultati:
Avellino – Juve Stabia: 0 - 0
Bisceglie – Palermo: 2 -1
Catanzaro – Foggia: 2-1
Cavese – Viterbese: 0 - 2
Teramo – Casertana: 2 - 0
Ternana – Potenza: 3 - 0
Turris – Monopoli: 1-1
Vibonese – Paganese: 5 - 2
Virtus Francavilla – Catania: 0 - 1
Riposa: Bari

Di seguito la TOP 11 di TuttoMercatoWeb.com che opta per il 4-3-3:

Forte (Avellino): una partita impressionante per questo portiere, i suoi guantoni hanno fatto letteralmente la differenza. Bravo a dire no anche ai tentativi da distanza ravvicinata di Golfo a inizio gara, di Berardocco che complice la deviazione di Fella evita un clamoroso autogol con una grande parata. Decisivo anche su Scaccabarozzi nel finale. Per Forte è la terza partita di fila senza subire gol.

Loreto (Turris): davvero un bell’esterno, questo campano. Si applica nel migliore dei modi in entrambe le fasi, interessanti alcune diagonali difensive che evitano guai alla porta di casa.

Suagher (Ternana): il calcio offensivo di Lucarelli prevede una difesa sempre attenta e concentrata, pronta a favorire le giocate dei fantasisti. Lui incarna in pieno lo spirito dell’allenatore e disputa un’ottima partita, raddoppiando costantemente le marcature su gente rapida e pericolosa come Ricci e Salvemini.

Iotti (Teramo): trafigge il portiere della Casertana con un perfetto colpo di testa, è abile a sovrastare fisicamente il diretto marcatore con un terzo tempo stile basket. Anche in difesa non commette alcuna sbavatura.

Garrattoni (Juve Stabia): una spinta costante sulla fascia destra per tutti i 90’. Sempre attivo con tanti cross per gli attaccanti che non sempre riescono a sfruttare.

Partipilo (Ternana): a referto va lui, ma grandi meriti a Palumbo che diventa protagonista di un’azione devastante. Goffo Marchegiani nell’intervento, il fantasista delle fere non può che insaccare a porta vuota. Imprendibile per tutta la partita, ha cercato a ripetizione la doppietta senza fortuna.

Pugliese (Vibonese): consente alla sua squadra di archiviare la pratica Paganese grazie ad un calcio di rigore trasformato in modo impeccabile.

Maimone (Bisceglie): un destro potentissimo vale il vantaggio a sorpresa dei padroni di casa, con Pelagotti proteso in tuffo ma impossibilitato ad intercettare il pallone. Azione davvero bella della compagine locale, avviata dallo scatenato Rocco e rifinita da un centrocampista di grande qualità per la categoria.

Rossi (Viterbese): il gol un’autentica rivelazione per questo ragazzo che sembrava un fenomeno nel settore giovanile della Lazio e nelle prime gare con la maglia della Salernitana prima di un calo progressivo e delle due retrocessioni consecutive con Venezia e Juve Stabia. Proprio in Campania ritrova la via della rete con bel colpo di testa a scavalcare il portiere, ma che errore di De Franco!

Evacuo (Catanzaro): ormai non ci sono più aggettivi per descrivere la forza dell’attaccante dei record. Neanche il tempo di smaltire la delusione post Trapani che è già trascinatore con la maglia giallorossa. Decisivo contro il Foggia…ma non è una novità.

Mansour (Bisceglie): la sua è una di quelle storie da raccontare, conferma del fatto che a volte prevale per davvero il concetto di meritocrazia. Ha fatto tanta gavetta in Eccellenza, era stato preso per fare la D e ieri ha segnato tra i professionisti contro una blasonata come il Palermo. Bello l’assist di Vitale, da due passi è stato un gioco da ragazzi siglare la rete del 2-0.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000