Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / serie c / Serie C
Mandorlini: "Padova-Vicenza ancora aperta nonostante il 2-0 dell'andata"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 24 maggio 2024, 22:19Serie C
di Daniel Uccellieri

Mandorlini: "Padova-Vicenza ancora aperta nonostante il 2-0 dell'andata"

tmwradio
Ospite: Andrea Mandorlini A TUTTA C con Cristiano Cesarini e Alessandro Sticozzi
00:00
/
00:00
Andrea Mandorlini, tecnico che in carriera ha allenato fra le altre Hellas Verona, Mantova, Padova, Cremonese e Genoa, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio durante la trasmissione A Tutta C.

Su Padova-Vicenza?
“Il risultato è importante anche se il 2-0 non è decisivo. Dal punto di vista tecnico è abbastanza equilibrata. La partita è ancora aperta”.

Meglio giocare da subito o entrare dopo nei playoff?
“A me è capitato l’ultimo anno a Padova e ho perso proprio all’ultimo rigore. È diverso, non so se meglio o peggio. Credo che i playoff siano proprio un campionato diverso, un mondo diverso. Non è il fatto di giocare prima o dopo”.


Vecchi a Vicenza o Oddo a Padova?
“Oddo ha già fatto una finale, anche se l’ha persa. Vecchi ha vinto due anni fa con la FeralpiSalò ed è un allenatore che ha già vinto. Per me i valori tra gli allenatori si equivalgono. Al di là degli allenatori contano i giocatori e il Vicenza ne ha qualcuno in più. La gara, comunque, si può ribaltare”.

Ascolta nel podcast in calce l'intervista completa a Andrea Mandorlini