Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / spezia / Primo Piano
Spezia-Torino è alle porte: ecco l'analisi dei punti di forza dei granataTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 4 novembre 2021, 18:45Primo Piano
di Pietro Galliano
per Acspezianews.it

Spezia-Torino è alle porte: ecco l'analisi dei punti di forza dei granata

Sabato, alle ore 15, andrà in scena il match tra aquilotti e granata al "Picco": ecco i punti di forza del Toro che lo Spezia dovrà affrontare

La sfida tra Spezia e Torino, per molte ragioni, si prospetta impegnativa e complicata per i ragazzi di Thiago Motta. In primo luogo, il Torino sembra aver trovato un'identità: la squadra è plasmata a immagine e somiglianza di Juric, che in questi tempi sta limando i dettagli. Le intenzioni del tecnico croato sono chiare: risollevare le ambizioni dei granata dopo due anni da inferno e gettare le basi per un nuovo ciclo. Gli ultimi risultati parlano da soli: il Toro ha sempre fatto punti contro squadre dello stesso livello se non di livello superiore; le uniche eccezioni, sono le partite difficili di inizio campionato e il pareggio di Venezia. Nelle ultime due partite casalinghe, il Torino ha vinto 3-0 contro la Sampdoria e 3-2 contro il Genoa di Ballardini: due liguri sono state battute, toccherà allo Spezia cercare di non essere la terza vittima della banda di Juric. 

Contro Milan e Juventus, i granata hanno perso 1-0: nel derby il gol è arrivato a pochi minuti dalla fine, contro i rossoneri dopo soli dieci minuti. Ma per tutta la partita, sono stati Belotti e compagni a dettare i ritmi di gioco, e hanno sfiorato più volte il gol del pari. Insomma, contro le big il Toro perde, di misura (1-0 anche col Napoli), con squadre di caratura inferiore riesce a imporsi nella maggior parte dei casi. 

La forza del Toro sta senza dubbio nella squadra a disposizione di Juric: la difesa ha acquisito una solidità incredibile grazie alle ottime prestazioni di Bremer, accostato in questi giorni a big inglesi pronte a fare follie per il brasiliano. Sta incantando anche Wilfried Singo, la freccia ivoriana espressamente richiesta da Antonio Conte per il suo Tottenham: l'esterno granata sta mettendo in difficoltà qualsiasi avversario, con i suoi strappi offensivi e la sua dinamicità. In più, Belotti è tornato, e ha timbrato il cartellino contro la Sampdoria: i difensori spezzini sono avvisati. 

Non sono da dimenticare Praet e Sanabria, entrambi protagonisti di un ottimo campionato fino ad ora: l'ex Genoa ha segnato due gol, il belga ha trovato la rete nell'ultimo match contro la Samp. Insomma, il Toro è on fire. Tocca allo Spezia farsi valere sabato e imporsi sui granata. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000