Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / spezia / Serie A
LIVE TMW - Bologna, Mihajlovic: "Orsolini il migliore, sofferto più oggi che col Venezia"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 28 novembre 2021, 17:43Serie A
di Niccolò Pasta
fonte Inviato al "Picco"
live

Bologna, Mihajlovic: "Orsolini il migliore, sofferto più oggi che col Venezia"

17.05 - Dopo la vittoria di La Spezia, firmata Marko Arnautovic, il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic interverrà in conferenza stampa. Tra pochi minuti le parole del tecnico, che potrete seguire qui grazie alla nostra diretta scritta.

17.30 - Inizia la conferenza: "Ho visto una parte dei valori chiesti. Ho chiesto di mettere qualità e c'è stata, precisione un po' meno perché abbiamo avuto tante occasioni, fortunatamente abbiamo segnato su rigore ma dovevamo chiuderla prima. Fatichiamo a segnare, ci manca sempre qualcosa. Era importante vincere e non prendere gol ed è successo, sono contento per la prestazione, meno per la finalizzazione".

Che valore ha l'abbraccio con Arnautovic?
"Arnautovic è venuto a scusarsi perché gli avevo detto di non tirare. Ha tirato lui, ha fatto gol ed era importante. Sono cose che succedono, sono cose simpatiche".

La squadra il salto lo sta facendo?
"Non avevamo 21 punti dal 2002, è importante. Meritavamo qualche punto in più per quanto mostrato, non dobbiamo accontentarci e pensare di gara in gara. Abbiamo una bella classifica, ci sono tante partite e il viaggio è lungo. Dovevamo vincere per riscattare il ko con il Venezia, ora dobbiamo vincere anche con la Roma. Ci godiamo i tre punti e poi da domani penseremo alla Roma. Quando pensiamo alla classifica finale dobbiamo pensare che chi incontriamo può stare davanti o dietro alla fine. Non possiamo permetterci di lasciare punti per strada, oggi lo abbiamo fatto, anche se abbiamo fatto fatica a finalizzare".

Barrow l'ha fatta arrabbiare?
"Su rigore ha segnato Arnautovic, i gol sbagliati sono gol sbagliati. C'è mancata precisione, abbiamo preso tre pali e rispetto a Venezia, dove avevamo avuto più supremazia, abbiamo creato più occasioni nitide, senza fare gol. Le partite così cambiano in un attimo, dobbiamo essere più spietati. L'importante è la prestazione, che si crei, i nostri giocatori prima o poi si sbloccheranno. Ci manca finalizzare".

La percentuale di gol è bassa rispetto ai tiri. Come migliorare?
"L'ho detto anche ai ragazzi. Dobbiamo metterci più qualità, non possiamo sprecare 22 tiri come col Venezia. Oggi abbiamo avuto più occasioni ma alla fine sul più bello ci manca qualcosa. Arnautovic ha segnato, ha avuto due occasioni e ha fatto bene, ma mi aspetto che segni con quelle occasioni. Deve essere più cattivo. Si sacrifica, fa gli assist, fa bene alla squadra ma se devo dire un giocatore in particolare scelgo Orsolini, perché ha giocato in un ruolo non suo. Ha giocato bene, ha rincorso, sono contento e dico che finché è stato in campo è stato il migliore perché si è applicato e mi piacere. Soriano per me è un giocatore importante, è un caso non abbia ancora segnato, ha avuto occasioni in precedenza e il modo di giocare di quest'anno dipende dalla punta. Palacio apriva più spazi, con Arnautovic ci sono meno spazi e si gioca più centrale. Ha avuto occasioni, è stato sfortunato ma non ho dubbi su Roberto. È fondamentale per noi, è importante anche per questa partita".

Nico Dominguez?
"Lo fa con continuità, è una normalità seppure non lo sia perché gioca fuori ruolo. Ha fatto quello che doveva fare, sono contento perché ci dà filtro e carattere in quello che possono dare gli argentini. Sono contento di tutti".

Avete cercato più lanci, le ha volute cambiare per evitare di ripetere la partita col Venezia?
"Col Venezia non abbiamo fatto quanto fatto oggi. Abbiamo analizzato la partita e spiegato che ci mancava attaccare la profondità. La prima idea deve essere il gioco in avanti, abbiamo peccato un po'. In settimana ci abbiamo lavorato, è giusto che gli attaccanti vengano incontro ma qualcuno deve andare in profondità. Oggi così li abbiamo messi in difficoltà".

Questa gara merito del Bologna o demerito del Spezia?
"Ha fatto bene lo Spezia, ho visto le ultime partite e non penso abbiano fatto male. Noi come gioco abbiamo fatto meglio, ma abbiamo sofferto meno col Venezia che oggi. Lo Spezia gioca per vincere, sono stati sfortunati sul rigore, poteva finire 0-0 nonostante le nostre occasioni. Giocano bene, gli mancavano Gyasi e Verde che sono giocatori importanti. Lo Spezia ha tutto per salvarsi".

17.43 - Si chiude la conferenza stampa.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000