Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / spezia / Accadde Oggi...
17 agosto 2018, il mercato in Italia chiude prima. L'esperimento è però un flopTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 17 agosto 2022, 00:00Accadde Oggi...
di Gaetano Mocciaro

17 agosto 2018, il mercato in Italia chiude prima. L'esperimento è però un flop

Il 17 agosto 2018 si chiude il mercato nel calcio italiano. È una data insolita considerando che storicamente lo stop alle trattative estive è fissato al 31 agosto. La Lega Serie A decide di adeguarsi agli standard inglesi e soprattutto punta a far partire il campionato con le rose definitive, per la gioia degli allenatori. Eccezione concessa ai club è quella di poter cedere i propri giocatori ai mercati ancora aperti fino al 31 agosto. Non si registrano colpi clamorosi: viene annunciato David Ospina dal Napoli, Gervinho torna in Italia e va al Parma, il Milan si assicura Laxalt e Castillejo. L'Inter ci prova per Luka Modric ma viene gelato dal Real Madrid, con il presidente Florentino Perez su tutte le furie con i nerazzurri per aver contattato il giocatore senza l'autorizzazione dei blancos. La chiusura anticipata del mercato non soddisfa gli addetti ai lavori e già da gennaio 2019 si torna alla long version della finestra.