Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / spezia / Serie A
Fiorentina padrona del gioco e avanti nel risultato. Spezia ancora in gara grazie a ProvedelTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 31 ottobre 2021, 15:51Serie A
di Luca Bargellini

Fiorentina padrona del gioco e avanti nel risultato. Spezia ancora in gara grazie a Provedel

Da una parte c’è da dimenticare la sconfitta contro la Lazio; dall’altra dare seguito al pareggio nel derby contro il Genoa. Su questi binari si sfidano Fiorentina e Spezia al Franchi. Un match che è stato anche il primo scontro da ex per Vincenzo Italiano, oggi tecnico dei viola, dopo il burrascoso addio agli Aquilotti in estate. Al 45' sono i padroni di casa a passare in vantaggio con il calcio di rigore messo a segno da Vlahovic.

Tanto possesso dei viola, poi arriva Dusan - Fra due squadre che fanno del gioco propositivo il proprio marchio di fabbrica la gara prende il via subito su buono ritmi, con i viola che arrivano alla conclusione due volte nei primi cinque minuti con Sottil, prima, e Bonaventura, poi. Al 10’ è la volta di Vlahovic che trova, però, solo un calcio d’angolo. E’ la formazione di Italiano a gestire il pallone con maggiore continuità, ma con una manovra troppo lenta, limitata anche dallo Spezia che in fase di copertura si abbassa molto con tutte le linee. Liguri che in avanti, invece, non si vede pressoché mai. Al 35’ tripla chance per i viola: azione personale di Saponara che conclude trovando la respinta di Nicolaou, sulla seconda palla Sottil tira in porta trovando Provedel che poi blocca anche il successivo tentativo di Torreira dalla distanza. Il portiere dei liguri si ripete pochi minuti dopo sul triangolo fra Vlahovic e Castrovilli che tenta il servizio al centro per Sottil trovando, però, Provedel. Al 43’ l’arbitro Giua va a rivedere il tocco di mano di Gyasi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Calcio di rigore assegnato e segnato da Vlahovic che torna sul dischetto dopo il no al tiro dagli undici metri contro il Cagliari. Al 46’ ancora Vlahovic che dal limite neanche stoppa il pallone e calcia. Altro miracolo di Provedel.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000