Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / torino / Notizie
Toro alla pari della Juve, una parte del mercato ha pagatoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 20 settembre 2022, 15:34Notizie
di Marina Beccuti
per Torinogranata.it

Toro alla pari della Juve, una parte del mercato ha pagato

Tre sconfitte nelle ultime quattro gare hanno in un certo qual modo frenato la corsa del Toro, che può ringraziare le prime gare per i suoi dieci punti che lo portano ad avere la stessa classifica della Juventus.

TMW ha scelto il migliore, Vlasic, il peggiore Lazaro e infine la rivelazione, ovvero Schuurs.

Vlasic si è subito integrato alla grande, pur non essendo andato bene in Premier in serie A sembra essere più adatto. "Sintomo della differenza di livelli tra le competizioni, basta saper trovare, scovare e valorizzare i giocatori giusti", si legge su TMW. Vlasic è un trequartista che sa usare bene una certa velocità, con un'accelerazione che fa la differenza.

Lazaro, al contrario di Vlasic, fatica, ma così succede ad un giocatore che è al Toro da più anni, come Ola Aina. L'ex interista in maglia nerazzurra è stata una meteora. Ma al Toro vuole farsi valere e ci sta provando, ha ancora tempo per cambiare registro.

Infine c'è l'olandese Schuurs, del quale si parla sia il nuovo De Ligt. Probabilmente è stato il miglior colpo dell'estate del Toro. "Giovane, forte, autoritario, è già leader della retroguardia granata. Interventi in anticipo, fisico, posizione, non sbaglia praticamente niente", si legge su TMW. E' il degno successore di Bremer. Vagnati l'ha strappato all'Ajax ed è destinato a grandi palcoscenici. Nella speranza che non venga nuovamente ceduto per fare cassa, com'è successo con il difensore brasiliano.