Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / torino / Primo Piano
Bardhi e non Praet? Potrebbe essere una bella mossa per il ToroTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 29 gennaio 2023, 11:45Primo Piano
di Redazione TG
per Torinogranata.it

Bardhi e non Praet? Potrebbe essere una bella mossa per il Toro

La stampa turca, in particolare sporx.com, conferma che Enis Bardhi è in uscita dal Trabzonspor. Il macedone non ha convinto nella breve esperienza turca ed ora si aspettano offerte ufficiali da Spagna ed Italia. Il prezzo è abbordabile: 3 milioni di euro. Secondo gli ultimi rumors è stato proposto anche ai granata, che però devono risolvere la grana Lukic. L'ex capitano sta per firmare per il Fulham, ma il tecnico Juric vorrebbe trattenerlo fino alla prossima estate per non sguarnire la mediana. 

Il Ds Vagnati quindi, nonostante il buon ingaggio di Ivan Ilic, deve risolvere questa grana. Resta l'ipotesi Makengo, si pensa a Gagliardini, ma al momento tutto è congelato. 

E Bardhi? Buon giocatore, brevilineo, capace di giocare esterno d'attacco o trequartista. Un buon cambio per Miranchuck e Vlasic, che non sono di proprietà granata. Il macedone potrebbe essere un discreto investimento e chiuderebbe il capitolo Praet, che il Leicester vuole usare come pedina per arrivare a Schuurs la prossima estate. 

Il giocatore macedone, nel campionato turco, ha messo insieme 17 presenze e 4 reti, l'ultima nella sfida del 28 gennaio contro l'Hatayspor. In Turchia si è trasferito lo scorso agosto, dopo una lunga militanza nel Levante. Nel club spagnolo Bardhi ha raggiunto il top del proprio rendimento. Complessivamente nella Liga: 148 presenze, 23 gol e 13 assist.