Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / torino / Serie A
Torino, Sanabria scalpita per l'esordio. Ma i problemi di Nicola sono in difesaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 06 marzo 2021 09:15Serie A
di Emanuele Pastorella

Torino, Sanabria scalpita per l'esordio. Ma i problemi di Nicola sono in difesa

Il Coronavirus continua a tormentare il Torino. Ma c’è anche chi, come Antonio Sanabria, lo ha già sconfitto. Ci è riuscito dopo tre settimane di isolamento in un albergo in zona Lingotto, poi appena si era aggregato ai compagni è stato costretto a un nuovo ciclo di allenamenti a domicilio: ora, finalmente, Nicola ha potuto ritrovarlo sul campo. La condizione fisica e atletica non è delle migliori, eppure al Filadelfia proseguono gli esperimenti. Il tecnico è alla ricerca del tandem più affiatato, considerando che senza Belotti quello più sicuro del posto da titolare è Zaza. Sanabria sta provando a mettere in difficoltà il suo allenatore, Bonazzoli è l’insidia maggiore, Verdi parte più indietro nel ballottaggio. Quel che è certo, è che Crotone rappresenterà l’esordio del paraguayano con la maglia del Toro: dopo oltre un mese di attesa, da quel 27 gennaio in cui atterrò a Milano Linate, Sanabria è pronto al ritorno in serie A. Che sia dall’inizio o a gara in corso.

Ora, il problema maggiore di Davide Nicola è trovare i tre uomini da piazzare nel terzetto arretrato. Anche Izzo, infatti, non è al meglio: il difensore ha svolto solo terapie per una lombalgia, oggi il test decisivo in vista di Crotone. Si farà di tutto per recuperarlo, anche perché come difensori centrali sono rimasti soltanto Lyanco e Rodriguez, oltre al giovane Ferigra. Nicola spera di avere Izzo a disposizione, le soluzioni alternative sono il lancio del classe 1999, il passaggio alla difesa a quattro o addirittura l’adattamento di Mandragora al centro del terzetto. Ma, per il momento, sono tutte ipotesi.

Intanto, il Covid-19 lascia i segni sul Toro: i primi due casi, quelli di Murru e Buongiorno, erano stati riscontrati lo scorso 18 febbraio, e ora puntano a negativizzarsi il prima possibile. E gli uomini sono contatissimi, manca la colonna vertebrale della squadra: due centrali (Nkoulou e Bremer), la sorpresa della stagione (Singo) e l’uomo simbolo (Belotti), oltre a Baselli e Linetty. In tutto questo, però, a Crotone i granata non possono fallire.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000