Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / torino / Primo Piano
Panarelli allenatore Andria: "Massimo rispetto per il Potenza ma abbiamo fame e dobbiamo fare punti"
sabato 09 ottobre 2021 22:00Primo Piano
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte andria.news24.city

Panarelli allenatore Andria: "Massimo rispetto per il Potenza ma abbiamo fame e dobbiamo fare punti"

Il tecnico Gigi Panarelli non ha dubbi: i punti in palio a Potenza sono importanti per la Fidelis. Settimana corta per i biancazzurri che hanno disputato l’incontro martedì a Catanzaro e che domenica saranno attesi dall’ottavo turno in campionato alla ricerca di punti dopo i due ko consecutivi. Si è ripartiti dalla prestazione positiva almeno sul piano del palleggio e della personalità. Meno, ancora una volta, la fase realizzativa ed il risultato finale.

Classifica deficitaria per entrambe le squadre che si affronteranno alle 17,30 al “Viviani”. Dalla sfida potrebbe anche valere il futuro di uno dei due tecnici anche se la Fidelis, attraverso le parole del Direttore Generale Beppe Camicia a Telesveva, ha spiegato che c’è ancora fiducia verso Panarelli anche se serve riprendere subito il cammino verso la salvezza dopo le due sconfitte con Foggia e Catanzaro per non pregiudicare quanto di buono fatto con il ritorno tra i professionisti. Una fiducia, naturalmente, che non è quindi infinta anche se Gigi Panarelli predica pazienza, equilibrio, serenità ed unità di intenti.

In casa Fidelis, tuttavia, ci saranno diverse assenze per affrontare la trasferta lucana. Squalificato Bolognese ci saranno ancora i forfait di Di Noia e Bordin già assenti a Catanzaro a cui si aggiunge anche quello di Di Piazza. Anche per lui un guaio muscolare.  Il Potenza, di contro, è senza dubbio una delle squadre più esperte di questo torneo anche se non potrà contare su diverse pedine tra infortuni e squalifiche dopo il pari a Vibo.

Ecco le parole di Panarelli nella conferenza stampa pre match.

"Abbiamo iniziato la settimana dalla prestazione offerta nella scorsa partita, abbiamo curato i dettagli che a Catanzaro ci hanno penalizzato. Domani ci aspetta un'altra partita difficile come tutte in questo campionato, cerchiamo di trarre i giusti insegnamenti dagli errori per non commetterli più. L'avversario è di tutto rispetto, partecipa alla C da più anni e può contare su calciatori di categoria. Lo affronteremo con il massimo rispetto, ma abbiamo fame di ottenere il massimo risultato".

Poi, a proposito della situazione di classifica: "Quando si parla di classifica, bisogna sempre considerare che in questo campionato con due vittorie o con una vittoria e un pareggio ti puoi trovare a star su. E' un campionato equilibrato, da 8 punti in giù ci sono una decina di squadre. Serve equilibrio, serve tempo: se mancano queste componenti non si può costruire nulla".

A chiudere, sulle indisponibilità di giornata: "Stiamo continuando nel percorso di crescita, anche se è chiaro che questo debba portare a dei risultati. Sono molto fiducioso perché i ragazzi lavorano tanto e si mettono a disposizione, anche se nello stesso tempo affronteremo la sfida di Potenza con alcune defezioni: Bolognese è squalificato, Di Noia, Di Piazza e Bordin sono indisponibili. Abbiamo corso un rischio perché avevano pochi allenamenti sulle gambe e giustamente non li abbiamo risparmiati visto che il campionato correva. Si tratta di noie muscolari. Zampano ha messo lavoro nelle gambe, ha lavorato con noi tatticamente per tre o quattro giorni, è convocato e a disposizione. Vediamo l'evolversi della gara".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000