Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / turris / Primo piano
Terzo ko al Liguori, Caneo: "Meno brillanti del solito, ma la Turris ha dato tutto. Se parlo dell'arbitro, prendo tre anni di squalifica. Su Di Nunzio, Santaniello e Leonetti..."TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 21 ottobre 2021 00:08Primo piano
di tuttoturris .com
per Tuttoturris.com
fonte Andrea Liguoro - Tuttoturris.com

Terzo ko al Liguori, Caneo: "Meno brillanti del solito, ma la Turris ha dato tutto. Se parlo dell'arbitro,...

La Turris non bissa il successo casalingo con il Palermo ed al “Liguori” passa il Campobasso. Una sconfitta che comunque ha strappato gli applausi del numeroso pubblico a fine gara: “Meritati – lo definisce Caneo-, anche perché mi sembra che la squadra ha dato tutto quello che poteva dare e forse qualcosina di più. Il dispendio di energie e della carica nervosa si è sentita molto, forse abbiamo speso di più con il Palermo ed oggi l'abbiamo pagato. La squadra ha fatto una partita discreta dal mio punto di vista; dell’arbitro, invece, non voglio parlare, altrimenti mi squalificano tre anni e quindi lascio agli altri i giudizi sull’arbitraggio”.

Il tecnico analizza le cause della sconfitta: Fisicamente siamo calati un po', loro arrivavano prima di noi sulle prime e sulle seconde palle, nei rimpalli e nella successione dei contrasti; hanno avuto il pallino in mano più di noi, anche se giocavano in modo sporco, ma erano venuti qui per fare una partita gagliarda, determinata. Noi lo sapevamo, ma non siamo riusciti ad essere quelli di sempre”.

Una Turris non ha viaggiato con la stessa intensità di domenica: “Dopo aver fatto una prestazione maiuscola contro il Palermo – commenta mister Caneo-, ci aspettavamo una consacrazione di rendimento e di prestazione anche oggi. Il Campobasso ha fatto la sua onesta partita, mettendosi come noi uno contro uno; noi eravamo meno lucidi, brillanti e reattivi e quindi loro a centrocampo conquistavano tutti i palloni ed abbiamo perso tutti i duelli.

Sicuramente hanno inciso anche gli errori difensivi, come riconosce lo stesso Caneo:Sbagliavamo i tempi delle uscite. Uscivamo in ritardo e quindi con gli uno-due ci saltavano facilmente. Abbiamo sbagliato diverse cose, però la mentalità che ha avuto la squadra oggi è stata determinata, viste anche le contrarietà dettate da un arbitraggio che lascio giudicare a voi…”.

“Perchè Di Nunzio e non Lorenzini? Facevo fatica a capire se Lorenzini riusciva a fare tre partite di seguito – motiva così Caneo la scelta iniziale al centro della difesa-, quindi ho preferito far giocare oggi Di Nunzio, anche perché lui stava facendo bene, fisicamente pronto e quindi massima fiducia”.

Sull’infortunio di Santaniello: “Ha riportato un fastidio sul gluteo destro. Non si capisce cosa sia, ma abbiamo preferito fermarlo per non creare ulteriori danni”.

E se non dovesse farcela per domenica: “Leonetti al centro dell’attacco ad Andria? Sì, può essere una soluzione interessante – commenta Caneo-, che ci permette di giocare palla a terra e non alta come con Longo” 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000