Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / turris / Primo piano
FINALE Giugliano -Turris 4-1 (30’ Ceparano; 34’ Piovaccari; 40’ Leonetti; 65’ De Rosa; 75’ Nocciolini)
sabato 24 settembre 2022, 20:15Primo piano
di Vincenzo Piergallino
per Tuttoturris.com

FINALE Giugliano -Turris 4-1 (30’ Ceparano; 34’ Piovaccari; 40’ Leonetti; 65’ De Rosa; 75’ Nocciolini)...

GIUGLIANO (3-5-2): Viscovo; Scanagatta, Biasiol, C. Poziello; Iglio, Gladestony, Ceparano, De Rosa, Oyewale; Piovaccari, Salvemini. A disp.: Belardo, Tamir, D'Alessio, Felippe, Rizzo, Zullo, Poziello R., Rondinella, Aruta, Gomez, Ghisolfi, Di Dio, Kyeremateng, Nocciolini, Esposito. All. Di Napoli. 

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Frascatore; Ercolano, Aquadro, Haoudi , Contessa; Giannone, Maniero, Leonetti. A disp.: Donini, Fasolino, Vitiello, Taugordeau, Boccia, Nocerino, Di Franco, Stampete, Invernizzi, Aquino, Finardi, Gallo, Longo. All. Padalino. 

ARBITRO: Panetella della sez. di Bari.

NOTE: spettatori 700 circa, di cui 300 provenienti da Torre del Greco. Ammoniti: Contessa, Salvemini. Minuti di recupero: 2' p.t.; 5' s.t.

45' Gara che ormai volge al termine: il Giugliano ci prova ancora, la Turris cerca di attaccare spinta dall'orgoglio. Cinque minuti di recupero.


30' GOL GIUGLIANO: Nocciolini batte Perina con un imparabile tiro a giro. Per la Turris è notte fonda.


20' GOL GIUGLIANO: De Rosa insacca di testa a pochi passi dalla porta.


9' GIUGLIANO IN DIECI: rosso diretto per Biasiol dopo un fallo su Leonetti lanciato a rete. Sulla successiva punizione di Giannone, Viscovo devia in angolo 

7' TURRIS IN DIECI, ESPULSO CONTESSA: seconda ammonizione per il laterale corallino che lascia la Turris in dieci. 

Comincia il secondo tempo. 
 

FINE PRIMO TEMPO - Si chiude con la Turris sotto di un gol. Corallini poco rapaci sotto porta nelle due occasioni capitate a Giannone e Leonetti, il Giugliano ha dato filo da torcere ad una Turris che in difesa ha sbandato e ha trovato il doppio vantaggio. Leonetti ha poi riaperto i giochi, ma nella ripresa servirà un'altra Turris.

45' Giugliano pericoloso prima con Piovaccari poi con Poziello, Perina respinge in entrambi i casi. Due minuti di recupero.


40' GOL TURRIS: una conclusione di Giannone diventa un assist per Leonetti che mette a segno la zampata che accorcia le distanze.
 

34' RADDOPPIO GIUGLIANO: Piovaccari raccoglie un disimpegno di un difensore corallino e batte Perina 
 

30' GOL GIUGLIANO: Ceparano è lesto ad insaccare una corta respinta di Perina

22' Occasionissima Turris: assist al bacio per Leonetti che a tu per tu con il portiere si fa ribattere la conclusione dall'estremo difensore giuglianese.

20' Occasionissima Giugliano: Gladestony ci prova a botta sicura da posizione defilata, Frascatore salva sulla linea.

15' Occasionissima Turris: una punizione battuta rapidamente serve Giannone che salta un difensore, ma il suo diagonale è respinto da Viscovo.

10' La Turris prova ad avere il pallino del gioco e a trovare il varco giusto, ma la prima conclusione è del Giugliano con un tiro di Ceparano da fuori area finito alto.


Partiti!


FORMAZIONE TURRIS: Padalino non cambia modulo e si affida al solito 3-4-3. Novità nel pacchetto arretrato con Frascatore al posto di Boccia (Di Nunzio e Manzi completano la difesa). Cambiamenti anche a centrocampo (Ardizzone ancora indisponibile) con Acquadro e Haoudi in mediana, confermati Ercolano e Contessa sulle corsie laterali. In attacco, complice l'infortunio di Santaniello, si rivede Giannone dal primo minuto, con Maniero e Leonetti a completare il terzetto offensivo.