Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / turris / Primo piano
Tutto E' - Valori rose Transfermarkt: Turris tra le prime sei del girone C!
venerdì 30 settembre 2022, 21:02Primo piano
di Vincenzo Piergallino
per Tuttoturris.com
fonte Tutto E'

Tutto E' - Valori rose Transfermarkt: Turris tra le prime sei del girone C!

Nel calcio i soldi non sono tutto, ma spesso e volentieri il piazzamento finale di una squadra coincide con la portata dell’investimento realizzato in sede di calciomercato. Quando non si verifica questa esatta equazione, si può parlare di exploit in senso positivo o di clamoroso flop in caso di risultati non all’altezza delle aspettative, generate appunto dagli investimenti sostenuti nell’allestimento dei rispettivi organici. Un caso emblematico, infatti, è rappresentato proprio dalla Turris, che nell’ultimo biennio è sempre riuscita puntualmente a superare, nella classifica finale, avversarie che, ai nastri di partenza, presentavano un valore della rosa di gran lunga superiore a quello dei corallini. 

Secondo il noto portale di statistiche Transfermarkt, tra i più attendibili per quanto concerne numeri e cifre del calciomercato internazionale, tanto nella stagione 2020-2021 come in quella 2021-2022 la Turris ha ottenuto un piazzamento migliore rispetto al suo valore di mercato iniziale. Nel primo caso, infatti, era data come penultima nella graduatoria virtuale, salvo poi classificarsi al 14esimo posto, così come nell’ultima stagione è finita quattro posizioni sopra quelle previste dal suo presunto valore. 

A testimoniare, comunque, l’attendibilità di queste stime, seppur teoriche, è il fatto che nell’ultimo biennio le graduatorie sul valore delle rose non si è discostato granché da quelle poi determinate dai verdetti del campo. Difatti, le squadre che si sono aggiudicate il torneo negli ultimi due campionati, vale a dire Ternana e Bari, sono state quelle che godevano della miglior valutazione di mercato nelle rispettive rose. Stesso discorso, in chiave però opposta, per le compagini retrocesse come Bisceglie e Vibonese, ultime in questa griglia virtuale.

Lo stesso Transfermarkt, inoltre, dimostra come l’asticella delle ambizioni e dei costi della Turris si sia effettivamente alzata nella stagione in corso, dato che il valore dei corallini è passato dai 3,70 mln di euro dello scorso campionato ai 4,75 stabilito dopo l'ultimo mercato estivo. Valutazioni che relegano la compagine biancorossa al sesto posto in questa lista speciale, preceduta in successione da Avellino, Foggia, Catanzaro, Pescara e Crotone. I calabresi, non a caso, sono leader anche nell’attuale classifica in campionato.

Ma la Turris tallona subito dietro ed i numeri esternati da Transfermakt danno ulteriore conferma che un andamento da play off dovrebbe essere nelle corde dei biancorossi, almeno stando a quanto rivelato dalle potenzialità delle rosa biancorossa calcolate dal suddetto portale.