Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / udinese / Calciomercato
Udinese-Walace, il punto: valore di 8 milioni, ma poche opzioni concrete
mercoledì 19 giugno 2024, 15:07Calciomercato
di Gabriele Foschiatti
per Tuttoudinese.it

Udinese-Walace, il punto: valore di 8 milioni, ma poche opzioni concrete

Udinese-Walace, il punto: valore di 8 milioni, ma poche opzioni concrete e tutte dal Brasile, che però non è la sua destinazione preferita. Il punto

Dopo oltre 5 anni assieme le strade di Walace e dell'Udinese potrebbero separarsi. Il centrocampista bianconero, sceso in campo in trentasette occasioni in campionato saltando una sola partita per squalifica, sta riflettendo sul suo futuro e starebbe considerando l'opzione di lasciare il club, nonostante il contratto in scadenza a giugno 2026.

Arrivato in Friuli nella stagione 2019/20 per circa 6 milioni di euro, il valore di mercato del centrocampista ha raggiunto gli 8 milioni e sicuramente i bianconeri non intendono svenderlo. Nonostante una stagione da top in Europa per palloni recuperati e oltre l'80% di passaggi completati, a farsi vivi sono stati però pochi club. A volere il mediano bianconero sono soprattutto squadre del suo Brasile: Corinthians, Palmeiras e Flamengo le più quotate. Il paese sudamericano però non è la destinazione preferita dal giocatore, che vorrebbe giocarsi ancora le sue carte in Europa prima di tornare in patria.

Per questo il club friulano potrebbe accettare un'offerta al ribasso in caso di una meta che accontenterebbe anche il centrocampista. Sotto i 6 milioni milioni è impossibile scendere, ma quei due milioni risparmiati potrebbero fare la differenza per club indecisi. Dalla Spagna a fine maggio era arrivato un interessamento dal Betis, da cui però non sono arrivate novità. Chissà che il club biancoverdi non torni all'assalto, provando a spingere sullo scarso interesse dei club rivali per il bianconero.