Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / udinese / Serie A
Udinese in difficoltà, Cioffi: "Giochiamo a testa alta, piangersi addosso non porta punti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 21 gennaio 2022, 18:15Serie A
di Tommaso Bonan

Udinese in difficoltà, Cioffi: "Giochiamo a testa alta, piangersi addosso non porta punti"

Gabriele Cioffi, tecnico dell'Udinese, ha presentato la gara di domani contro il Genoa che arriva dopo l'impegno in Coppa Italia contro la Lazio. Queste le sue parole ai microfoni di Udinese TV: "La condizione fisica era una grande incognita. A mio avviso si è vista in campo grande collaborazione, senso di sacrificio e lucidità nel leggere i momenti perché sicuramente non eravamo al 100%".

Possiamo aspettarci delle rotazioni, considerando tutte queste gare in pochi giorni?
"Non è cambiato niente dalla partita conto l’Atalanta. È tutto in divenire, domani valuteremo la situazione e faremo le nostre scelte".

Dopo le settimane difficili sta ritrovando tutti i pezzi. In generale però la squadra si è allenata poco assieme. Ci fa il punto globale visto lo tsunami Covid?
"Staff, giocatori e società sono uniti in un blocco compatto. Piangersi addosso non porta punti e siccome noi vogliamo punti abbiamo deciso di accettare la situazione e affrontare le gare a testa alta".

Oltre a Benkovic è arrivato anche Pablo Marì. Un suo parere su questo giocatore e come lo ha visto in relazione ad un suo contributo?
"Sia lui che Filip sono due giocatori di spessore con livelli di condizione diversa, sono entrambi dei valori aggiunti. Avranno bisogno di tempi diversi ma noi non possiamo aspettare nessuno quindi loro sanno di dover essere pronti, vogliono essere pronti e sanno che la disponibilità deve essere massimale".

Una gara delicata quella di domani, soprattutto per il Genoa soprattutto dal punto di vista della classifica. Che tipo di match sarà e come deve interpretarlo l’Udinese.
"Tutte le partite sono delicate. Noi sappiamo e ci ripetiamo ogni giorno che si gioca bene 3 punti, si gioca bene 1 punto. Si gioca male tre punti, si gioca male un punto".

Il fatto che il Genoa sia disperato dal punto di vista dei pochi punti in classifica può essere un pericolo in più?
"Non abbiamo energie per pensare a quello che è il Genoa e a quello che sarà il suo allenatore. Le energie sono focalizzate su di noi, sul blocco compatto che vogliamo essere, sulla mentalità che abbiamo creato".

L’incertezza che c’è stata sulla guida tecnica del Genoa le ha creato un piccolo handicap nella preparazione della partita?
"Tutte le energie sono concentrate su di noi. Ogni volta che mettiamo piede in campo vogliamo il massimo da noi stessi e dal risultato".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000