Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / udinese / I fatti del giorno
L'Udinese prima si illude, poi affonda. E il rigore per il Milan manda su tutte le furie MarinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 14 agosto 2022, 00:38I fatti del giorno
di Gaetano Mocciaro

L'Udinese prima si illude, poi affonda. E il rigore per il Milan manda su tutte le furie Marino

L'Udinese si illude per un tempo, poi si arrende a un Milan che si dimostra più forte e piega i bianconeri 4-2. Becao segna dopo due minuti e si conferma bestia nera dei rossoneri, ai quali segna il 3° gol in carriera. Milan che ribalta l'incontro e dilaga nel secondo tempo, in mezzo il gol di Masina che si ripresenta in Serie A dopo 1546 giorni e va in gol. Proprio l'italo-marocchino è la vera novità della partita, con Andrea Sottil che gli concede la maglia da titolare per il forfait di Udogie: "Ha un affaticamento" dichiara il tecnico, ma l'imminente trasferimento al Tottenham fa pensare a uno stop diplomatico. Nel complesso sconfitta meritata, con pochi giocatori a salvarsi: Becao è il migliore mentre la grande delusione è Deulofeu, il giocatore di maggior classe. Tuttavia l'episodio che porta al rigore per il Milan, un contatto Soppy-Calabria sul quale è decisivo l'intervento del VAR, è fortemente contestato a fine gara dal direttore dell'area tecnica, Pierpaolo Marino e da Sottil.