Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / udinese / Serie A
Spalletti cerca il centravanti per l'Italia: in Serie A davanti a tutti c'è PinamontiTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 10:21Serie A
di Alessio Del Lungo

Spalletti cerca il centravanti per l'Italia: in Serie A davanti a tutti c'è Pinamonti

Uno dei temi più d'attualità in Italia, per quanto riguarda il calcio, è quello relativo agli attaccanti. Il problema della Nazionale è che sempre meno bomber trovano la via del gol con regolarità e sempre più stranieri si impongono in Serie A. Luciano Spalletti all'Europeo dovrà però puntare su qualcuno e affidargli il peso di un reparto tanto importante quanto in vista, dato che parliamo degli Azzurri.

Spulciando la classifica marcatori del massimo campionato, in testa troviamo Lautaro Martinez a quota 22 centri, dominatore assoluto della graduatoria. Dietro di lui a quota 15 invece Dusan Vlahovic, mentre a 12 c'è Olivier Giroud e a 11 Paulo Dybala, che ha raggiunto la doppia cifra con la tripletta realizzata contro il Torino nell'ultimo turno. A 10 invece troviamo la sorpresa Matias Soule e Marcus Thuram, il cui impatto con il mondo Inter è stato devastante.

I primi italiani sono in settima posizione con 9 gol all'attivo: c'è Riccardo Orsolini, c'è Domenico Berardi, ma soprattutto c'è Andrea Pinamonti. Il classe '99 è a pari merito con Hakan Calhanoglu, Duvan Zapata, Albert Gudmundsson, Joshua Zirkzee e Romelu Lukaku, ma soprattutto è l'unico tra i profili citati che di mestiere fa la punta centrale. In più, c'è da aggiungere, che le reti le ha fatte quasi interamente su azione, ben 8, e in una squadra, il Sassuolo, che sta lottando per non retrocedere e non ha certo molte occasioni all'interno di una gara.


Per trovare un altro italiano bisogna scendere a 7, dove ci sono Andrea Colpani e Giacomo Bonaventura, ma gli attaccanti sono tutti più staccati. Tra problemi fisici, un ambientamento a rilento e un rendimento al di sotto delle aspettative, Gianluca Scamacca, Mateo Retegui, Lorenzo Lucca e Ciro Immobile sono solo a 6, in compagnia tra l'altro di Federico Chiesa e Matteo Politano. Sicuramente ancora è presto per trarre conclusioni, ma è evidente che Spalletti debba un minimo tenere conto anche di questi numeri. Di seguito la classifica cannonieri dei centravanti italiani:

1. Pinamonti, 9 gol (1 rigore)
2. Scamacca, Retegui, Lucca e Immobile (4 rigori), 6 gol
6. Belotti, Piccoli (1 rigore), Colombo e Pavoletti, 4 gol.
10. Raspadori e Caputo (1 rigore), 3 gol
12. Petagna e Bonazzoli, 1 gol