Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / venezia / L'avversario
Ternana, Andreazzoli: "Abbiamo prodotto tanto e questo mi rassicura"
sabato 3 dicembre 2022, 17:02L'avversario
di Davide Marchiol
per Tuttoveneziasport.it

Ternana, Andreazzoli: "Abbiamo prodotto tanto e questo mi rassicura"

Aurelio Andreazzoli, allenatore della Ternana, ha commentato la sconfitta patita contro il Venezia. Queste le sue dichiarazioni.

Un match dove la Ternana ha prodotto, scontrandosi però contro un super Bertinato:

“Chiaramente abbiamo trovato un portiere che ha fatto il suo lavoro in maniera egregia, dispiace da parte nostra perché la squadra ha dimostrato di essere produttiva e ha creato i presupposti per essere anche realizzativa, ma Bertinato si è superato. Una sconfitta che però ci lascia tranquilli perché ho visto una squadra produttiva e con voglia di seguire le idee del tecnico. Li ho avuti in mano solo due giorni, insieme al gran lavoro di chi mi ha preceduto in questa settimana abbiamo preparato la gara come potevamo, il tempo è stato breve non è possibile concretizzare tutto. I presupposti ci sono tutti, non è neanche facile entrare nella testa di un gruppo così ampio, ma i ragazzi si sono applicati. Oggi potevamo anche pareggiarla, ma un punto cambia poco, se alla prossima ne facciamo tre siamo in pari, l’importante è avere fame dei tre punti. Abbiamo qualità, speriamo di metterne ancora, abbiamo dei giocatori fuori, chi ha giocato oggi si è disimpegnato bene, ho visto anche qualcosa di eccellente con alcune individualità che non conoscevo”.

Il Venezia:

“Il Venezia è squadra che ha tanta qualità con calciatori molto interessanti, con anche fisicità. Una squadra che riesce ad andare in vantaggio dopo pochi minuti con questa grande capacità di uscire in contropiede se riesci a bloccarla vuol dire che hai fatto una buona gara. Non credo che abbiamo sofferto più di tanto”.

Il possibile rigore per il fallo di Ceppitelli:

“Non voglio discutere con i giornalisti certi episodi, credo sia un cattivo vezzo. Ne ho discusso con calma con l’arbitro e gli ho detto ciò che pensavo e la realtà dei fatti. Abbiamo visto tutti, ci sta che le decisioni possano andare in una direzione o nell’altra. Ciò che gradirei è che l’arbitro e i suoi assistenti avessero la possibilità di essere aiutati da chi è fuori, è un discorso generale non solo per questa gara. Anche l’anno scorso a Empoli ho visto delle difficoltà. Ogni tanto la sensazione è cercare di andare un po’ a pari”.

Favilli come sta?

“Favilli ha un piccolo fastidio a un adduttore, se il calciatore non è al 100% io non li utilizzo. Ora è in mano a fisioterapisti e medici, vedremo se recupererà per l’infrasettimanale. Oggi chi ha giocato al posto suo ha fatto il suo dovere e anche di più”.