Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / venezia / Focus
Antonelli: "Cheryshev ha qualità indiscutibili, convinti che possa fare la differenza, spero il gol di Carboni aiuti anche a livello psicologico"
venerdì 24 marzo 2023, 16:21Focus
di Davide Marchiol
per Tuttoveneziasport.it

Antonelli: "Cheryshev ha qualità indiscutibili, convinti che possa fare la differenza, spero il gol di Carboni aiuti anche a livello psicologico"

Il ds Filippo Antonelli, al Corriere del Veneto, ha fatto il punto della situazione in casa Venezia: "Con l'Ascoli una volta tanto le cose ci sono girate per il verso giusto: la speranza è che quello di Carboni sia stato il gol della svolta, che ci possa aiutare anche dal punto di vista psicologico. Sono contento che Carboni sia stato convocato in Under 21, sono contento che abbia segnato lui e sono contento soprattutto che la squadra abbia dimostrato impegno, applicazione e abnegazione: non era facile vincere ad Ascoli, ma noi lo abbiamo fatto con pieno merito.

Cheryshev? Le sue qualità sono indiscutibili, è stato preso per fare la differenza in Serie B e potenzialmente ha tutte le possibilità di farla: Vanoli lo stimola e lo pungola, vuole di più e noi stessi pensiamo che possa dare di più, ma sono convinto che Denis possa essere la nostra arma in più per questo finale di stagione. Quante possibilità ha il Venezia di salvarsi? Per come si è messa la stagione, stiamo riuscendo a focalizzarci sull’unico obiettivo possibile: siamo determinati e concentrati sull’obiettivo, sono convinto che ce la faremo perché la squadra ha capito l’attuale sua dimensione e si è sintonizzata sulle giuste frequenze".