Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / venezia / Notizie
Venezia, Menta: "Antonelli e Molinaro formano una grande squadra, Pohjanpalo era la soluzione perfetta"
mercoledì 19 giugno 2024, 22:47Notizie
di Davide Marchiol
per Tuttoveneziasport.it

Venezia, Menta: "Antonelli e Molinaro formano una grande squadra, Pohjanpalo era la soluzione perfetta"

Alex Menta, direttore generale della Triestina ha parlato ai microfoni del Corriere del Veneto della promozione del Venezia. Queste alcune delle sue dichiarazioni più importanti a partire dal peso dell'operazione Pohjanpalo, giocatore rivelatosi decisivo per la Serie A: "Era la soluzione perfetta per il Venezia e per i tifosi, sapevo che avrebbe fatto benissimo. Era uno dei più difficili da convincere. Ci avevamo già provato una volta dopo la sua stagione all’Union Berlino, ma lo stipendio era troppo alto. Penso che le nostre strade si siano incrociate nel momento perfetto. Avere a Venezia anche Joronen, suo testimone di nozze, ha aiutato molto. Vanoli ha avuto il coraggio di renderlo leader e volto della squadra. E posso dire Joel dà il meglio di sé sotto pressione".

Tessmann e Busio:
"Al 100%. Sono pronti per essere protagonisti. Gianluca non si era mai fermato nei 18 mesi precedenti al trasferimento al Venezia e ora per la prima volta riposa. Tanner è pronto per qualsiasi campionato in Europa, è pronto per una grande carriera».

Vanoli e la clausola:

"Vanoli vale la clausola. Se fossi al loro posto la pagherei a occhi chiusi. Paolo è pronto per il grande passo. Ha fatto un lavoro così incredibile a Venezia che mi dispiacerebbe vedere che la gente cambiasse idea su di lui".

Il Venezia ce la farà a restare in serie A?

"Antonelli (il ds, ndr) è la persona più preparata che ho incontrato nel calcio. Anche se mi chiama “Croce Rossa”, lo considero comunque un amico e un manager pronto a traghettare il Venezia verso la sostenibilità in A. Insieme a Molinaro forma una grande squadra".